KingMaker
★★★★★
Bonus: 100% fino a 150€
Visita
Slotimo
★★★★★
100% fino a 150€
Visita
22bet
★★★★★
100% fino a 122€
Visita

La proiezione di Bronny James per il Draft NBA del 2024 piacerà a LeBron James

Bronny James è sulla buona strada per seguire le orme di suo padre in campionato, e se le ultime proiezioni del Draft NBA 2024 sono vere, potrebbe essere preso al primo turno o addirittura diventare un vincitore della lotteria.

Il figlio maggiore di LeBron James, che parteciperà agli USC Trojans nella stagione di basket collegiale 2023-24, dovrebbe essere una scelta a metà del primo turno. Sulla base dell'ultima finta bozza del 2024 di ClutchPoints e della proiezione di ESPN, Bronny potrebbe arrivare tra 15 e 17.

Enzo Flojo di ClutchPoints ha Bronny al n. 15, osservando che il figlio della star dei Los Angeles Lakers "possiede un alto livello di QI nel basket, che lo rende un prezioso candidato al Draft NBA".

Nel frattempo, ESPN ha fornito una previsione più specifica, evidenziando che LeBron Jr. potrebbe finire al numero 17 con gli Atlanta Hawks. Tuttavia, la pubblicazione ha osservato che nulla è garantito in quella che considera una classe di draft relativamente debole. Detto questo, potrebbero esserci molti cambiamenti nelle classifiche man mano che la stagione avanza.

“I team NBA hanno ancora molto da imparare su questo girone, soprattutto ai vertici, dove la sensazione tra gli scout è che le cose siano completamente aperte. Questa classe è considerata una delle più deboli degli studenti delle scuole superiori che abbiamo visto da anni, senza chiare prospettive migliori, lasciando molta incertezza riguardo al panorama della lotteria del 2024 ", hanno riferito Jonathan Givony e Jeremy Woo.

Tuttavia, è decisamente incoraggiante per LeBron James e la famiglia James vedere Bronny scalare la classifica. Non è passato molto tempo da quando il diciottenne Bronny è scivolato al no. 60 nelle classifiche nazionali, con molti che lo vedono come un talento del secondo turno. Ora è a metà del primo round e potrebbe anche farsi strada.

Considerando come ha mostrato miglioramenti negli ultimi mesi, non è difficile vederlo diventare una scelta del lotto.

Qualunque cosa accada, però, sarà intrigante vedere come l'arrivo di Bronny nell'NBA influenzerà la decisione di suo padre sul proprio futuro.

Gabriel Cano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P