★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita
★★★★★
Bonus: 235% fino a 800€
Visita
★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita

Tipsters Quanto si guadagna a fare il tipster?

Benvenuto in questo approfondimento dedicato al mondo dei tipster. Se ti stai chiedendo "Quanto si guadagna a fare il tipster?", sei nel posto giusto. Questo articolo esplorerà tutto quello che c'è da sapere sui potenziali guadagni di un tipster, offrendoti un quadro chiaro e completo.

Sommario
  1. Guadagno Medio di un Tipster
  2. Tipster di successo

Guadagno Medio di un Tipster

Determinare con precisione quanto guadagna in media un tipster non è un'impresa semplice. I rendimenti possono variare considerevolmente in base a una serie di fattori, come abbiamo già accennato precedentemente.

Tuttavia, faremo del nostro meglio per fornirti una stima basata su fonti attendibili e dati disponibili.

Secondo varie ricerche di mercato, un tipster medio può aspettarsi di guadagnare tra i 500 e i 2.000 euro al mese. Questo range, ovviamente, può subire fluttuazioni significative in base al volume di scommesse gestite, alla qualità delle previsioni e alla percentuale di successo.

Nel panorama internazionale, queste cifre possono oscillare ulteriormente. Ad esempio, nei paesi con un mercato delle scommesse sportive più sviluppato, come il Regno Unito o gli Stati Uniti, i guadagni possono essere più elevati.

Al contrario, in regioni dove il settore è meno consolidato, i rendimenti possono risultare inferiori.

È importante ricordare che questi numeri sono solo stime medie e non rappresentano una garanzia. Infatti, ci sono tipster che superano di gran lunga questi importi, mentre altri potrebbero guadagnare meno.

Tipster di successo

Nell'universo affascinante delle scommesse sportive, esistono figure mitiche che hanno fatto di questa professione non solo una carriera, ma un vero e proprio stile di vita. Parliamo di leggende viventi come Psychoff, Gjelstad, Voulgaris, e altri.

Loro sono i titani del betting, i demiurghi delle previsioni, gli oracoli delle quote. Nonostante la loro apparenza umana, il loro talento e la loro competenza li elevano a un livello quasi divino, paragonabile ai semidei dell'Olimpo, accanto a Zeus stesso.

Psychoff, un genio indiscusso del betting, è forse il tipster più celebre del panorama internazionale. Nonostante non offra specifici servizi di consulenza né conduca corsi, il suo nome riecheggia sulle piattaforme social.

Grazie a Twitter, condivide gratuitamente consigli preziosi e mostra i risultati delle sue intuizioni. Secondo le stime, Psychoff riesce a incassare oltre un milione di euro all'anno.

James Gjelstad, l'acclamato tipster norvegese, è un altro gigante del settore. Attualmente residente in uno dei quartieri più in voga di Londra, James ha saputo reinventarsi, passando da un anonimo giocatore di poker a un'icona del betting.

La sua avventura nel Regno Unito, intrapresa per coltivare la sua passione e le sue competenze come tipster professionista, gli frutta stime di guadagno di circa 300.000 euro all'anno.

Antony Bottiglieri, il nome più noto in Italia quando si parla di scommesse sul calcio, ha sviluppato un approccio unico al betting. Le sue operazioni puntano su quote elevate e di grande valore, e ha ideato un sistema ingegnoso per la gestione del capitale.

Questo metodo, messo a disposizione dei clienti, gli permette di realizzare guadagni annuali intorno ai 100.000 euro, rappresentando un autentico faro per i neofiti del settore.

Il suo sistema di generazione di profitti è quotidianamente utilizzato dalla clientela dell'azienda BetSystem.

Secondo le ricerche condotte, un tipster professionista medio può aspettarsi un guadagno annuo che oscilla tra i 7.000 e i 120.000 euro netti.

Conclusione

Nell'esplorare il mondo affascinante e complesso dei tipster, abbiamo scoperto che i guadagni possono variare notevolmente.

Da figure titaniche come Psychoff, Gjelstad e Bottiglieri, che incassano cifre da capogiro, a tipster professionisti medi che possono aspettarsi un reddito annuo tra i 7.000 e i 120.000 euro.

È importante ricordare che diventare un tipster di successo richiede competenza, dedizione, un pizzico di audacia e un'adeguata gestione del capitale. Non esistono scorciatoie per raggiungere il successo in questo campo.

Migliori bookmakers per tipsters professionali:

Casino e BookmakerBonus e PromozioniSito webOfferta di Giochi
22betBonus Sport 100% fino a €12222bet.comAmpia scelta di sport, slot e giochi da casinò
BetmartiniBonus Sport 100% fino a €300betmartini.comVasta selezione di sport e giochi di casino
SportazaBonus casino 100% fino a €500 + 200ggsportaza.comAmpia scelta di slot, giochi da casinò
Flappy CasinoSport Bonus del 100% fino a €500 + 200GG + Bonus Crabflappycasino.comVasta selezione di slot, giochi di carte e altri giochi da casinò
Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Ricorda inoltre che utilizziamo cookies per migliorare il contenuto delle recensioni. Accetti le nostre politiche di cookies? Altre info