Ultime notizie: il comitato di controllo del gioco d'azzardo di Curaçao nomina Cedric Pietersz come amministratore delegato dinamico!

Sommario
  1. Farantube Sport: Cedric Pietersz nominato amministratore delegato del comitato di controllo del gioco di Curaçao
    1. Un record comprovato di eccellenza
    2. Una nuova era per il mercato dei giochi di Curaçao
  2. Segnalazione errata su LOK

Farantube Sport: Cedric Pietersz nominato amministratore delegato del comitato di controllo del gioco di Curaçao

In uno sviluppo entusiasmante per l'industria dei giochi, Cedric Pietersz è stato nominato nuovo amministratore delegato del Curaçao Gaming Control Board. Questa notizia arriva mentre Curaçao si prepara a passare dall’ordinanza nazionale sui giochi di rischio offshore (NOOGH) all’ordinanza nazionale sui giochi d’azzardo (LOK), segnando una pietra miliare significativa per la giurisdizione.

Un record comprovato di eccellenza

Pietersz porta con sé oltre 20 anni di esperienza in vari ruoli presso la Centrale Bank van Curaçao en Sint Maarten. Nel corso della sua carriera, ha acquisito una vasta conoscenza nella gestione operativa, nelle pratiche antiriciclaggio e nella conformità normativa.

Esprimendo il suo entusiasmo per il suo nuovo ruolo, Pietersz ha dichiarato: “Sono onorato di unirmi al Gaming Control Board in un momento così dinamico. Sono fiducioso che, insieme al team e al consiglio di vigilanza, guideremo strategicamente il GCB verso una nuova era, offrendo valore a tutti gli stakeholder”.

Una nuova era per il mercato dei giochi di Curaçao

Fons Simon, presidente del consiglio di sorveglianza della GCB, ha sottolineato che la nomina di Pietersz segna un'era di trasformazione per l'industria dei giochi di Curaçao. Ha elogiato la lungimiranza strategica, la prudenza normativa e l'eccellenza operativa di Pietersz.

“Con la sua comprovata esperienza di servizio eccezionale nel settore finanziario”, ha affermato Simon, “Cedric apporta una miscela unica di competenze che guideranno il cambiamento positivo e la crescita”.

Segnalazione errata su LOK

È essenziale affrontare le recenti dichiarazioni errate riguardanti la transizione di Curaçao all'ordinanza nazionale per i giochi d'azzardo (LOK). Diversi rapporti affermavano falsamente che il LOK era stato respinto dal parlamento di Curaçao, causando confusione e speculazioni nel settore.

Tuttavia, è importante chiarire che questi rapporti erano imprecisi. La LOK è stata infatti inviata al parlamento come previsto, seguendo la procedura standard per i progetti di legge a Curaçao. Prima di essere presentato al Parlamento, il disegno di legge era stato sottoposto al vaglio del Consiglio consultivo.

Il 3 gennaio 2024 è stata pubblicata online la risposta del Consiglio al Ministero delle Finanze in merito alla LOK. Questa risposta, ricevuta dal ministero nel giugno 2023, conteneva frasi che hanno portato a malintesi sulla possibilità o meno di portare la legge in parlamento. Il ministro delle Finanze di Curaçao, Javier Silvania, ha denunciato queste voci come disinformazione.

Questo chiarimento riafferma l'impegno di Curaçao nell'attuazione dell'ordinanza nazionale sui giochi d'azzardo e sottolinea l'impegno della giurisdizione nel mantenere la trasparenza durante questo processo.

Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

P