Farantube
Image default
League of Legends

Bwipo colpisce il mercato aperto di LoL: perché la star di Fnatic è “felice” di lasciare gli ex campioni della LEC

Gabriel “Bwipo” Rau ha rotto il silenzio sulle recenti voci di League of Legends suggerendo che è sul punto di lasciare Fnatic, ammettendo che è “felice” di chiamare il tempo per il suo periodo di quattro anni con gli ex campioni della LEC.

Bwipo arriverà sul mercato dei giocatori aperti alla fine della stagione 2021, dopo quattro anni con i colori Fnatic nel campionato europeo di League of Legends.

È entrato a far parte dell’iconico outfit LoL all’inizio del 2018, in sostituzione del veterano francese Paul “sOAZ” Boyer. Da allora ha rappresentato Fnatic a tre campionati del mondo, inclusa una finale mondiale, e ha vinto due titoli LCS dell’UE.

Il giocatore in corsia superiore ha ora confermato che “non” firmerà un nuovo accordo con i Fnatic.

La conferma del belga arriva pochi giorni dopo che il blog spagnolo Esportmaniacos ha riportato sia Bwipo che il jungler Oscar “Selfmade” Boderek si è allontanato dal tavolo dei negoziati LEC, e stavano progettando di testare il mercato invece di restare con gli ex campioni europei oltre il 2021.

Fnatic ha concluso al quinto posto in primavera, non riuscendo a rivendicare una medaglia europea per la prima volta dall’estate 2016 di EU LCS, quando hanno perso i Mondiali.

Riot Games Fnatic ha ottenuto un deludente quinto posto nella LEC Spring Split.

Perché Bwipo sta pianificando l’uscita scioccante dei Fnatic

La scarsa dimostrazione della squadra che questa divisione non è la ragione dietro l’imminente partenza di Bwipo, tuttavia. Invece, il giocatore in corsia superiore ha spiegato durante un breve flusso di Twitch il 27 aprile, è stato tutto dovuto alla sua “non eccezionale” esibizione in arancione e nero quest’anno, e al contraccolpo dei fan che è venuto con quelle lotte.

“Non pensavo di essermi comportato molto bene e non voglio essere in una squadra come Fnatic se non mi comporto bene. È così che mi sento, sai? ” ha detto la star belga.

Ai suoi occhi, la primavera del 2021 era stata la sua peggiore scissione LEC fino ad ora.

“Sono qui per giocare bene a League of Legends e se non posso farlo, se mi sento come se non potessi più farlo, allora non continuerò a giocare a Pro League. Ho intenzione di usare questa divisione come test per me stesso. Guarda come posso esibirmi sotto pressione. Se distruggo Summer dipende ancora … c’è molto di più di tutto questo, davvero. “

Ha aggiunto: “Amo i nostri fan, sono fantastici, ma non è così bello essere un giocatore professionista di League of Legends sentirsi come una delusione quando non giochi bene”. Bwipo ha anche confermato di “avere altre opzioni in fila” una volta scaduto il suo accordo.

“Forse un giocatore in corsia superiore diverso porterà risultati diversi per Fnatic”, ha continuato, “quindi non mi dispiace davvero fare un passo da parte per loro per esplorare questa possibilità.”

Bwipo ha giocato più di 100 giochi per Fnatic dall'inizio del 2018.Riot Games: Bwipo ha giocato a 233 giochi pro per Fnatic in Europa e ai Mondiali dall’inizio del 2018.

Hylissang, Selfmade potrebbe seguire l’esempio

Come Dexerto capisce, Zdravets “Hylissang” Galabov ⁠ – il terzo dei giocatori Fnatic fuori contratto in questa bassa stagione ⁠ – deve ancora fare una chiamata sul suo futuro. Il bulgaro ha firmato una proroga di un anno in questa stagione.

I carry di Fnatic, Yasin “Nisqy” Dincer (corsia centrale) ed Elias “Upset” Lipp (bot), sono entrambi bloccati in accordi che dureranno fino alla fine del 2023.

Selfmade deve ancora commentare la sua posizione. Secondo i rapporti degli addetti ai lavori, ha in programma di testare il mercato piuttosto che accettare l’offerta di estensione di Fnatic.

Related posts

Note della patch 2.2 di Wild Rift: lancio NA, cinque nuovi campioni e altro ancora

admin

Doublelift arrostisce C9 Perkz dopo la lotta al blocco LCS

admin

Come guardare LEC 2012 Spring Split: streaming, programma, punteggi

admin

Leave a Comment