Lo streamer di Twitch SloppyWalrusX intrattiene sempre il pubblico con il gameplay di League of Legends. Tuttavia, un membro del pubblico in particolare non era esattamente umano.

Lo streaming di League of Legends porta un’alta intensità di posta in gioco nel migliore dei casi. Ciò che potrebbe iniziare come una sessione casuale, si evolverà quasi sempre in una guerra totale. È così che va.

Tuttavia, quando sei in diretta su Twitch, ci sono alcune cose di cui diffidare. I troll potrebbero provare a prenderti in streaming o arrivare a fare un classico errore e chiudere per errore.

Tuttavia, per lo streamer Twitch di League of Legends SloppyWalrusX hanno ottenuto un diverso tipo di cecchino di streaming: il tipo strisciante e raccapricciante.

Cosplay di League of Legends LuxRiot GamesLux è un famoso campione di League of Legends.

Sto solo ascoltando la sessione

Fornendo ai suoi spettatori di Twitch un intrattenimento di prim’ordine, SloppyWalrusX è andato avanti a tutto vapore. Eppure, qualcosa non andava bene mentre il flusso continuava. Potrebbe essere un guasto tecnico o forse si stava verificando un po’ di affaticamento del flusso? No, questa sorpresa è arrivata da qualche altra parte.

Dopo aver ispezionato le sue cuffie, lo streamer ha trovato qualcosa di più del semplice suono ad alta fedeltà. Un vero e proprio auricolare lo stava aspettando dietro il suo padiglione. Prendendo chiaramente in simpatia il calore di un accogliente stream di League of Legends, il piccoletto aveva allestito il campo. Chissà da quanto tempo l’insetto era lì?.

“Sì… Oh mio Dio, che cazzo!” gridò lo streamer alla strana scoperta. “C’è un bug lì dentro! C’è un bug lì dentro”, ha continuato a chiarire ai suoi spettatori dopo un po’ di confusione. Ha iniziato a stabilire un contatto più ravvicinato con l’insetto: “Lo vedi? È commovente”, ha detto, mostrandolo al suo pubblico.

Dopo aver rimosso il bug in modo sicuro e rilasciato di nuovo in libertà, SloppyWalrusX ha concluso lo scenario per i suoi fan: “Te l’avevo detto che non ero pazzo!”

Assicurati di controllare regolarmente le tue cuffie, chissà cosa sta strisciando lì dentro.