Farantube
Image default
League of Legends

Perkz canalizza i dolori di G2 Esports per aiutare Cloud9 a evitare il “disastroso” crollo estivo di LCS

Luka “Perkz” Perkovic promette ai fan di Cloud9 che canalizzerà i “mal di cuore” di G2 Esports per fare i Mondiali di quest’anno ⁠— qualsiasi cosa meno sarebbe “disastrosa” per i campioni dei pesi massimi LCS, la star croata dice a Dexerto.

I Cloud9 sono riusciti a riprendersi da un inizio 0-2 in estate con una vittoria cruciale sui rivali delle finali di primavera del Team Liquid domenica sera.

Il gioco, che Perkz ha definito “uno dei più grandi della divisione”, ha seguito due sconfitte shock contro Golden Guardians e 100 Thieves. I Cloud9 erano appena tornati dalla rappresentanza della LCS in Islanda, ma hanno subito perso il controllo del primo posto dopo le sconfitte consecutive. Ha reso la battaglia di Liquid “deve vincere”.

“Era molto importante per noi concludere il fine settimana con una vittoria”, ha detto Perkz a Dexerto dopo aver conquistato l’1–2 roccioso inizio della squadra per la spaccatura.

“Direi anche forse il più importante della scissione. Anche dell’anno.

“Stiamo giocando con Calvin [new bot laner k1ng] e se andassimo 0-3 con lui nella sua prima settimana, sarebbe davvero uno schifo, e sarebbe triste per lui. Quindi per noi è importante vincere. Perché non ha fatto nulla di male, ma gli farà comunque male perderli tutti e tre”.

Riot GamesLa star croata ha detto che Cloud9 sapeva quanto fosse importante ottenere la prima vittoria LCS di k1ng.

Iniziare con una sola vittoria su tre, ovviamente, non è esattamente dove Perkz e Cloud9 si aspettavano di trovarsi dopo l’MSI. Tuttavia, non è la sorpresa più grande, la star croata dice a Dexerto ⁠— stanno già recuperando sul meta estivo.

“Abbiamo giocato solo due giorni, e sarò onesto, non sappiamo nemmeno quale sia il meta al momento perché la patch è cambiata”, ha ammesso.

“La squadra ha così tante idee su ciò che vogliamo provare, ma non abbiamo avuto davvero nessun giorno di scrim per metterlo alla prova, e poi mettere in scena le partite che vuoi vincere. Quindi è stata una situazione un po’ imbarazzante per noi. Mi è piaciuto molto quello che ho visto in 100 Thieves; Voglio esplorarlo, ora che possiamo ambientarci di più nello split grind.

“[That said], non è per questo che abbiamo perso. Perdi davvero una cosa”, ha aggiunto, prima di fermarsi a ridere. “A meno che tu non vada 0/7/0. È come una ragione piuttosto grande!”

Twitch: Riot GamesCloud9 non ha avuto risposte per 100 ladri roventi durante LCS Summer Day 2.

Perkz ha immediatamente indicato un certo numero di campioni di League of Legends che sembravano essere tornati nella meta dei professionisti dalla partenza di Cloud9 a Reykjavík. Ezreal era il più grande, spiegò, così come Kog’Maw, Lulu e Karma. Poi, ovviamente, Riot ha anche dato il via libera a Viego e Gwen per l’estate.

Lo switch-up ha davvero entusiasmato Perkz.

“Sì, non sapevamo dei campioni e di tutte le cose che le squadre stavano facendo fino a quando non siamo saliti sul palco, ma è solo perché non abbiamo avuto il tempo di leggere”, ha detto.

“Abbiamo nove settimane, non c’è motivo di farsi prendere dal panico.

È come una faticaccia, soprattutto d’estate; Non mi aspetto davvero che vinciamo ogni partita, e va bene così. Sono stato in questo posto con G2 molte volte prima e ho avuto colloqui simili con [Cloud9] pure. In questo momento si tratta di mettersi al passo, imparare a che punto siamo. Ora ci mettiamo tre o quattro settimane, impariamo il meta, poi possiamo sincronizzarci prima dei Mondiali.

“Ecco come lo immagino. Sono davvero eccitato per questo, il grind. E penso che ciò che mi entusiasma di più sono i progressi che possiamo ancora ottenere come squadra, insieme”.

I giocatori di Perkz sul palco per G2 Esports a MSI 2019.Riot GamesPerkz ha avuto molti alti e bassi con G2 durante i suoi sei anni con i giganti LEC.

Tutto ciò presuppone che Cloud9 tornerà a Worlds, dopo il loro shock dell’estate 2020. Perkz ha detto a Dexerto che ha una promessa per i tifosi preoccupati della squadra; stanno facendo tutto il possibile per qualificarsi per i Mondiali.

Niente di meno, ha affermato, sarebbe “disastroso”.

“[Not making it to Worlds], sarebbe solo un fallimento diretto, giusto? Non voglio dire che ce la faremo al 100%, perché in questo momento stiamo perdendo contro le squadre della NA. Ma stiamo facendo un passo alla volta. Mondiali è l’unico obiettivo su cui ci stiamo concentrando.

“Non posso davvero parlare per Cloud9 l’anno scorso ⁠— non c’ero, ovviamente ⁠— ma personalmente ho quasi perso l’occasione con G2 l’anno scorso. Eravamo a una, forse due partite dal non arrivare ai playoff estivi, e questo significherebbe niente Mondiali. È stato un periodo stressante per la squadra, ma anche uno che ci ha avvicinato molto.

“Quello che penso siano tempi difficili, la scorsa estate, MSI, questi dolori all’inizio ci renderanno più forti a Cloud9 per il resto dell’estate e dei mondi”.

Related posts

Guida all’evento League PROJECT Bastion: data di inizio, skin LoL, Nexus Blitz

admin

Guida di LoL Gwen: abilità, rune, build, suggerimenti e trucchi

admin

Annunciata la stagione LCS 2021 con importanti cambiamenti di formato

admin

Leave a Comment