Farantube
Image default
League of Legends

Record di partite pro di League of Legends: partita più lunga, più uccisioni e altro ancora

Curioso di sapere chi ha ottenuto il maggior numero di uccisioni negli eSport di League of Legends, o forse per quanto tempo è durato il gioco più lungo? Abbiamo analizzato tutti i record migliori che devi conoscere nella storia degli eSport di LoL.

Dalle maratone di 90 minuti che hanno fatto impazzire gli spettatori, ai bagni di sangue che sembravano non finire mai, ci sono state alcune partite oltraggiose nella storia del titolo.

Dall’abile all’assurdo, abbiamo curato un elenco dei record più grandi che devono ancora essere battuti nel MOBA di Riot Games. Dal gioco più lungo, al giocatore più longevo, nessuna pietra è stata lasciata intatta.

Partita più lunga: Jin Air vs SK Telecom T1 (LCK 2018 Spring, 94:40)

Per i lettori di dispositivi mobili, il segmento correlato inizia alle 20:28.

2018 SKT e Jin Air erano abbastanza simili. Mentre ora uno è un colosso coreano e l’altro non è nemmeno nella massima serie, questa partita della LCK 2018 Spring era destinata a essere un solido scontro a metà classifica.

Finì per essere un blockbuster, durò più di un’ora e mezza e nel frattempo fece la storia. Mentre c’erano solo 24 uccisioni nel gioco, il vantaggio è cambiato dieci volte poiché SKT non è riuscito a chiudere contro Jin Air che ha fatto un’incredibile rimonta incentrata sul Drago Antico.

Nessuna sorpresa qui, ma l’AD porta in questo gioco, Bae ‘Bang’ Jun-sik e Park ‘Teddy’ Jin-seong detengono anche il record per il maggior numero di CS in un gioco pro.

Bang on Ezreal è riuscito a coltivare 975 CS, con Teddy che detiene il record con un enorme 1.465 uccisioni di minion su Sivir.

Solo un’altra esibizione si trova tra loro sul podio, ed è la partita di Bang’s Sivir contro BBQ Olivers nella LCK 2018 Spring. L’AD carry, ora con Evil Geniuses in Nord America, è riuscito a rompere 1.000 CS nei 74 minuti di gioco per finire con 1.143 brividi uccisi.

Partita più breve: KL Hunters vs Armageddon (IEM Season 7 Singapore, 11:48)

Per i lettori di dispositivi mobili, il segmento correlato inizia alle 11:13.

Ci sono alcuni giochi che sono più brevi di questo stomp della stagione 2, ma questa relazione tra KL Hunters vs Armageddon è l’unico gioco in cui i giocatori non hanno fatto ricorso al troll, hanno problemi di connessione o hanno esaurito il tempo di pausa per concludere una partita .

I cacciatori di KL erano a caccia di sangue alla settima stagione dell’IEM di Singapore e Armageddon non aveva il talento per tenerli a bada. Mentre il gioco è iniziato lentamente, alla fine hanno aumentato il ritmo, correndo a metà corsia per accumulare 19 uccisioni nel bagno di sangue di 11 minuti.

Armageddon non è stato demolito una, ma due volte nello stesso evento, perdendo anche contro EloHell in poco meno di 13 minuti per rivendicare sia il record di gioco più corto che quello più corto.

Maggior numero di uccisioni in una singola partita: Marcus ‘Valkyrie’ Ko Chin Siong (GPL 2015 primavera, 24 uccisioni contro Team KTHXBAI)

Riot Games Valkyrie detiene ancora il record di uccisioni sei anni dopo il suo dominio del 2015 su KTHXBAI.

Anche se Valkyrie potrebbe non detenere più il primo posto – quell’onore va a Brandon ‘Meech’ Choi e alle sue 29 uccisioni in Scouting Grounds – lo includiamo qui perché è ancora il record in un campionato di processione di alto livello.

Il matchup contro Insidious Legends e KTHXBAI è stato uno dei più sbilanciati nella GPL. Ci si aspettava che fosse un calpestio della squadra di Singapore di Valkyrie, ma era qualcosa di più – è stata una demolizione totale.

Valkyrie ha raccolto le sue prime due uccisioni durante un 2v2 a metà contro il nemico Rengar e Lissandra, e da lì è sfuggita al controllo. Il mid laner di Singapore ha avuto sei uccisioni in dieci minuti, e da lì i combattimenti sono diventati più sanguinosi.

Con una media di più di un’uccisione ogni due minuti, Valkyrie è riuscita a battere il record di 23 uccisioni stabilito nel 2013 da CJ Entus “Seon” Space “Ho-san.

Stranamente, il suo avversario a metà corsia, Chan ‘KoaLa’ Roong Han, detiene il record per il maggior numero di morti in una singola partita a 17. Una partita con 95 uccisioni farà questo ai libri di storia.

Serie di vittorie più lunga: Flash Wolves (28 partite, LMS primavera 2017)

Flash Wolves League of LegendsRiot GamesFlash Wolves potrebbe essere scomparso, ma la loro eredità negli eSport di LoL sopravvive.

Ci vuole il dominio regionale per portare via questo record, ed è esattamente ciò che Flash Wolves aveva nell’LMS. La squadra taiwanese è stata la migliore squadra della regione fino a quando non si è sciolta nel 2019, realizzando quattro campionati del mondo.

Tuttavia, è stato il loro LMS primavera 2017 a far girare la testa. Sono andati 28 partite senza perdite, superando 14 serie BO3 nel processo. Sfortunatamente, la serie di vittorie è stata interrotta nel gran finale da ahq eSports Club, ma i Flash Wolves hanno vinto la serie 3-1.

Le uniche squadre che si trovano vicino a quel record sono Invictus Gaming, che ha vinto 22 partite consecutive in LPL primavera 2018, e Fnatic, che ha vinto 21 partite in LCS EU Summer 2015.

Maggior numero di uccisioni in modalità professionistica: Song ‘Rookie’ Eui-jin (3.554 uccisioni, 2013-ora)

Rookie celebra la vittoria ai Mondiali 2018Riot GamesRookie ha aiutato Invictus Gaming a rivendicare il primo titolo mondiale della Cina nel 2018.

Uzi ha detenuto il record di uccisioni per League of Legends per anni, ma ora è stato superato dalla minaccia di metà corsia Rookie di LPL.

La star di Invictus Gaming ha accumulato 3.554 uccisioni nella sua carriera, 1 davanti a Uzi su 3.553. Dato che Uzi si è ritirato alla fine del 2019, impiegare così tanto tempo per recuperare il ritardo mostra quanto fosse avanti il ​​ragazzo d’oro della Cina.

Faker, l’Unkillable Demon King, si trova al terzo posto con 3.406 uccisioni nella sua illustre carriera. Dato che proviene dal più metodico LCK, rispetto al maledetto LPL, è un numero impressionante.

La maggior parte delle partite giocate: Lee ‘Faker’ Sang-hyeok (898 games, 2013-now)

Faker indossa giacca e maglia SKTRiot GamesFaker è probabilmente il giocatore più riconoscibile in League of Legends.

Faker è l’Unkillable Demon King di League of Legends, ma non si è guadagnato la sua reputazione grazie a una partita. La sua prestazione sostenuta a livello nazionale e internazionale negli ultimi sette anni ha giustificato questo monniker, collezionando centinaia di vittorie.

Escludendo le apparizioni All-Star, Faker ha giocato 898 partite professionistiche dal debutto per SKT nel 2013 – e il 99% di esse sono state tutte per l’organizzazione.

Ha già giocato ai Giochi asiatici in rappresentanza della Corea, ma per il resto la sua carriera è stata interamente con i signori coreani di League of Legends.

Invictus Gaming mid Song ‘Rookie’ Eui-jin arriva secondo con 859 partite giocate, mentre AD oggi in pensione trasporta Jian ‘Uzi’ Zi-Hao si trova al terzo posto su 683.

Maggior numero di presenze ai Mondiali: Yiliang ‘Doublelift’ Peng (8 volte: 2011-12, 2015-2020)

DoubleLift tsmDavid Lee / Riot GamesDoublelift ha battuto il record di presenze al mondo nel suo ultimo anno da professionista nel 2020.

Anche se potrebbe non avere un campionato del mondo a loro nome, l’ex corsista di bot di Liquid, TSM e CLG Doublelift è il giocatore più esperto quando si tratta di campionati del mondo. È apparso a tutti tranne due degli eventi, mancando nella stagione 3 e 4.

L’ex Cloud9 AD carry Zach ‘Sneaky’ Scuderi arriva secondo, essendo apparso in tutti i mondi dal 2013 al 2019, viaggiando in Corea del Sud, Europa e Cina nel processo.

Ci sono quattro giocatori seduti in sei presenze: sOAZ, Uzi, Xmithie e Clearlove. Il tre volte campione del mondo Faker ce l’ha fatta cinque volte.

Un record che abbiamo registrato è stato battuto? Fateci sapere su Twitter @Dexerto e aggiorneremo l’elenco.

Related posts

League of Legends e Uniqlo Collaboration è un’altra vittoria nella moda

admin

Come guardare Valorant Twitch Rivals Series 1: streaming, programma, squadre e altro ancora

admin

Santorin afferma che Alphari è ancora “il miglior top laner in NA” nonostante la panchina della LCS

admin

Leave a Comment