Tamás ‘Vizicsacsi’ Kiss, ex toplaner della LEC e recente allenatore dei MAD Lions, ha annunciato su Twitter che tornerà come giocatore.

Il 7 settembre, l’ex toplaner della LEC Vizicsacsi ha annunciato tramite Twitter che avrebbe cercato di tornare al gioco professionale.

Vizicsacsi ha spiegato che il suo recente periodo come allenatore con i MAD Lions gli ha dato la possibilità di recuperare la sua “conoscenza LEC” e che ora stava cercando una squadra a cui unirsi come toplaner.

Vizicsacsi con SplyceRiot GamesVizicsacsi, un pilastro dell’UE LCS/LEC, vuole tornare come giocatore

Ritorna al campionato professionistico

Vizicsacsi è stato un pilastro dell’EU LCS e LEC dal 2014 al 2019, trascorrendo del tempo con Unicorns of Love, Schalke 04 e Splyce. Ha collezionato onorificenze di MVP per lo split della primavera 2017 e ha raggiunto tre Grand Finals LCS/LEC, due volte con gli Unicorns e una volta con lo Schalke. Tutti e tre i viaggi alla Grand Final si sono conclusi con una sconfitta, poiché ha perso contro Fnatic nella primavera 2015, G2 nella primavera 2017, e di nuovo contro Fnatic nell’estate 2018.

Nel 2019, Vizicsacsi ha raggiunto i Mondiali come parte di Splyce attraverso le finali regionali LEC. Splyce ha raggiunto i quarti di finale dei Mondiali 2019 prima di perdere contro SK Telecom T1. Dopo il torneo, Vizicsacsi ha annunciato il suo ritiro.

Si è concentrato principalmente sullo streaming, trasmettendo sia in inglese che nella sua lingua madre ungherese fino ad agosto 2021. Successivamente è entrato a far parte dei MAD Lions come allenatore posizionale per i playoff estivi della LEC. Con Vizicsacsi che lavora con il toplaner dei Lions, İrfan ‘Armut’ Tükek, i MAD Lions hanno vinto il titolo LEC e il seeding migliore della regione.

A seguito di questo successo, Vizicsacsi è tornato allo streaming fino al 7 settembre.

Ritorno!

Leggi: https://t.co/aHjdcz9ogf

– Tamás Kiss (@Vizicsacsi) 7 settembre 2021

Nel post, Vizicsacsi ha chiarito molto bene l’obiettivo del suo ritorno.

“La mia motivazione principale per tornare è quella di essere il migliore e di raggiungere ciò a cui mi sono avvicinato più volte, ma non sono riuscito ad arrivare così lontano: il titolo LEC”.