Iuliano svela: “Allegri, un talento irripetibile! La mia incredibile trasformazione”

Mark Iuliano, ex difensore della Juventus e della Nazionale, ha parlato in diretta ai microfoni di Tv Play: “Yildiz sta facendo cose bellissime, sta crescendo tanto, so che si allena molto bene, vuole migliorare ed è costante. Bremer conosce bene Torino è formato, ma in difesa c’è anche Gatti a cui faccio grandi complimenti per la stagione e merita di giocare titolare, così come li faccio ad Allegri, che ha vissuto momenti difficili e nonostante tante difficoltà e infortuni è riuscito a portare la Juve al secondo posto dietro a un’Inter che è tre spanne davanti a tutti. Volevo fare i complimenti anche a McKennie, che è un cavallo di ritorno in cui nessuno credeva e che invece sta facendo un bel campionato. Ha un buon senso di posizione e ci mette tanto cuore, non molla mai.

Sommario
  1. Soddisfazione per le prestazioni della Juventus
    1. Nessuno come Allegri

Soddisfazione per le prestazioni della Juventus

La Juve ha fatto più di quello che ci aspettavamo tutti. Dopo Sassuolo sembrava tutto da rifare e invece ha tenuto duro, lavorato fisicamente, per gran parte della stagione ha giocato senza attaccanti, o comunque non in condizioni fisiche decenti. Sono sempre rimasti attaccati. Se vediamo il numero di gol di Lautaro Martinez e Thuram, se li avesse avuti la Juve sarebbero stati loro davanti a tutti”.

Nessuno come Allegri

Nessuno come Allegri: “Tutti i tifosi si stanno chiedendo cosa è meglio fare con Allegri in vista della prossima stagione. Io però penso che anche tra gli allenatori più blasonati nessuno avrebbe potuto fare quello che ha fatto lui in questa situazione. Gli va dato merito e penso si stia meritando la conferma. Che poi uno preferisca altri è un gusto personale, è chiaro che non stiamo parlando di un calcio fantascientifico, però Allegri con la situazione che c’è ha fatto il massimo. Io quando si andava male in tutti i sensi ero uno di quelli che lo avrebbe mandato via e poi ho cambiato idea”.

Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

P