“Sabatini svela la verità sulla Roma: Mkhitaryan un diamante grezzo sprecato, Dzeko surclassa Lukaku!”

Il giorno dopo la partita del Milan, si parla già della caccia ai biglietti per la Turchia da parte dei tifosi dell’Inter. Il Road to Istanbul è diventato una ricerca molto popolare su Google Maps per i fans nerazzurri. Inoltre, si consiglia ai tifosi interisti di cercare anche l’Armenia, per ringraziare Mkhitaryan, il centrocampista dell’Inter che è considerato il migliore del campionato italiano 2022/23.

Newsletter (Preference)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Tuttavia, ci si chiede come sia possibile che Mkhitaryan sia stato considerato il colpo più sbagliato della Roma, quando in realtà è un giocatore raro e prezioso, abituato a segnare gol. L’Inter ha fatto bene ad acquisirlo a parametro zero, insieme ad Acerbi, Dzeko e Çalhanoglu. Tuttavia, si sottolinea che i club che hanno lasciato partire questi giocatori non sono stati molto bravi, senza considerare il valore che questi giocatori hanno dimostrato in campo.

Mkhitaryan e Dzeko sono due giocatori che hanno dimostrato il loro valore in campo e che si apprezzano meglio dal vivo che in tv. Mentre Dzeko è un campione, Lukaku è solo un ottimo attaccante. Chiunque abbia deciso di lasciarli partire ha commesso un errore, poiché non c’è giustificazione per lasciar partire giocatori così preziosi.

In sintesi, l’Inter ha fatto un ottimo lavoro acquisendo questi quattro giocatori a parametro zero, ma i club che li hanno lasciati partire hanno commesso un grave errore. Mentre Mkhitaryan e Dzeko sono giocatori preziosi, Lukaku è solo un ottimo attaccante.

P