Farantube
Image default
Call of Duty Valorant

Come si gioca a Reyna: l’agente dei duellanti che risucchia la vita di Valorant

L’undicesimo agente di Valorant, Reyna, è la scelta ideale per i giocatori iper-aggressivi che vogliono vedere se stessi al top in ogni partita. Ecco un’analisi approfondita del personaggio ispirato ai vampiri, così puoi ottenere il vantaggio sulla tua opposizione.

Reyna è un agente in grado di alternare round con aggressivi giochi multi-kill. Può bloccare gli attacchi nemici in un batter d’occhio, o persino aggirarsi sui fianchi con grande successo. Il modo in cui ti esibisci con il duellante messicano dipende in gran parte da quanto sei in grado di fondere le sue abilità in sequenze fluide.

Ci sono più sfumature nelle sue capacità di quanto non sembri la prima volta, quindi ecco un’analisi dettagliata per aiutarti a ottenere il massimo da Reyna.

Riot Games Reyna è uno degli agenti duellanti più esclusivi di Valorant.

Le abilità di Reyna

Il kit di Reyna è progettato per aiutarti negli scontri a fuoco e ogni abilità si complimenta perfettamente con l’altra per assicurarti che tu sia il responsabile di spazzare via la squadra nemica.

  • Abilità 1 – Leer (200 crediti) – EQUIPAGGIA un occhio etereo. Attiva per lanciare l’occhio a breve distanza in avanti a una distanza fissa, passando attraverso gli ostacoli sul percorso. L’occhio vedrà da vicino tutti i nemici che possono vederlo. L’occhio scomparirà dopo due secondi o subirà danni da proiettile.
  • Abilità 2 – Divorare (200 crediti) – Consuma ISTANTANEAMENTE un Globo dell’Anima vicino, disabilitando la capacità di Reyna di FUOCO per 1 secondo e creando un legame tra Reyna e il Globo dell’Anima mentre guarisce rapidamente per 100 salute in 3 secondi. Questa capacità può guarire eccessivamente anche se la salute supera 100 ma non può superare 150 salute (inclusi gli scudi). L’overheal decade dopo 25 secondi in 1 secondo, ma può essere ripristinato ogni volta che divorare viene rifuso.
  • Abilità Chiave – Dismiss (200 Creds) – Consuma ISTANTANEAMENTE un Globo dell’Anima vicino, diventando intangibile per un breve periodo. Se EMPRESS è attivo, diventa anche invisibile.
  • Ultimate Ability – Empress (6 punti) – Entra IMMEDIATAMENTE in frenesia, aumentando notevolmente la velocità di fuoco, equipaggiamento e ricarica. Ottieni infinite cariche di abilità Raccolta di anime. Il punteggio di un’uccisione rinnova la durata.

Dopo un’uccisione, le scelte di abilità di Reyna brillano davvero. Le sfere dell’anima cadono direttamente sui cadaveri dei nemici (compresi quelli che Reyna ha danneggiato negli ultimi 3 secondi), offrendo all’agente due opzioni uniche. Può rigenerare la salute a 100 HP – e persino Overheal a 150 – o diventare invincibile per un brevissimo periodo per riposizionarsi, rendendola invisibile se combinata con il suo Ultimate.

È nei momenti post-eliminazione che lo stile di gioco di Reyna conta di più. Scegli l’Overheal e continui a spingere il ritmo, o prendi una Soul Orb dal cadavere del tuo nemico e ti allontani mentre sei invulnerabile? Ogni situazione varia, ma con l’esperienza saprai qual è l’opzione migliore.

Riot Games Raccogliere o non raccogliere? Questa è la domanda.

Come giocare nei panni di Reyna

Sebbene la patch 2.03 abbia portato nerf significativi, quando giochi a Reyna la maggior parte del tuo kit non si animerà a meno che tu non stia sbagliando. Giocare in modo estremamente passivo in attacco non gioverà a te o alla squadra. Per raggiungere il tuo pieno potenziale con l’agente, cerca di posizionarti davanti a qualsiasi grande spinta o estenditi per un fianco quando possibile.

Se stai guidando la carica, puoi giocare contro i fumi e gli stordimenti alleati, o persino lanciare il tuo stesso occhio accecante che “ Vista vicino ” i nemici lo guardano direttamente. Dopo la tua prima scelta, prova a valutare l’area. Se più nemici sono vicini, diventa invulnerabile e torna alla sicurezza della tua squadra. Se stai fiancheggiando e vuoi continuare ad applicare pressione, guarisci e ripeti il ​​processo.

Una cosa di cui essere molto cauti quando si gioca Reyna, tuttavia, è la velocità con cui il suo Leer può essere affrontato dall’opposizione. Simile al Recon Bolt di Sova, i nemici possono scattare e abbattere rapidamente il globo fluttuante quasi istantaneamente. Non commettere l’errore di lanciare l’abilità e di finire allo scoperto dopo che è stata distrutta.

Il suo Ultimate aumenta notevolmente i danni e applica le abilità più velocemente del solito, il che significa che puoi unire le tue scelte con un impatto maggiore. In definitiva, vuoi fluire; lanciare abilità una dopo l’altra, provare a fondere il suo kit in una sequenza fluida di eventi travolgerà le squadre nemiche e ti renderà molto difficile da abbattere.

La visione di Dexerto: ideale per impostare il ritmo

Reyna è in grado da sola di girare i round in un istante con scelte cruciali. Meglio ancora, spesso può farlo con minimi svantaggi. Può guarire in piena salute e poi un po ‘, o riposizionarsi in sicurezza. Rendendola una delle migliori nel fissare un ritmo iniziale e dare alla tua squadra un vantaggio con pochi rischi.

È fondamentale ricordare che ogni abilità passa in un istante. Una volta che ti sei assicurato un’uccisione, vuoi pensare velocemente e passare alla tua prossima mossa. Stare a guardare e prendere tempo sprecherà solo il potenziale di Reyna. Nel momento in cui appare una Soul Orb, prendi la tua decisione e pensa a cosa verrà dopo.

Reyna è diversa da qualsiasi altro agente nel roster di Valorant. Devi cambiare costantemente marcia o non raggiungerai mai il suo pieno potenziale. Con l’esperienza, questo processo diventerà una seconda natura. Sarai in grado di prendere decisioni al volo e lasciare davvero la squadra nemica incredula su come le cose siano andate a pezzi così rapidamente.

Related posts

CoD: Warzone – Come guadagnare e utilizzare le Keycard gialle

admin

L’aggiornamento della stagione 2 di Warzone stabilisce un record per l’utilizzo di Internet

admin

Note sulla patch dell’aggiornamento 2.04 di Valorant: Astra, modifiche all’escalation, aggiornamenti del grado

admin

Leave a Comment