Kai Cenat perde la pazienza su Twitch mentre i compagni di squadra di MW2 urlano insulti razzisti e omofobi

Kai Cenat perde la pazienza su Twitch mentre i compagni di squadra di MW2 urlano insulti razzisti e omofobi

La star di Twitch Kai Cenat ha reagito ai suoi compagni di squadra durante una partita di MW2 trasmessa dopo aver urlato insulti razzisti e omofobi in uno scontro teso.

Kai Cenat è uno degli streamer più popolari su Twitch e attualmente regna come lo streamer più iscritto sul sito, oltre a vantare ben 3,2 milioni di follower.

Sfortunatamente, essendo una delle più grandi star della piattaforma, ha avuto la sua giusta dose di scontri con odiatori, troll e critici, come quella volta che è stato schiacciato all'inizio di quest'anno.

Il 28 novembre, Cenat ha subito un altro incidente dopo che i suoi compagni di squadra in una partita di Modern Warfare 2 hanno attaccato lui e un secondo giocatore con una grande quantità di insulti razzisti e omofobi.

Instagram: KaiCenatKai Cenat è uno degli streamer più popolari su Twitch.

Inizialmente, Cenat ha semplicemente cercato di gridare al di sopra del frastuono dei commenti odiosi, ma alla fine ha risposto ai compagni di squadra con un applauso pieno di imprecazioni mentre continuavano a molestare lui e il suo compagno di gioco.

Kai Cenat attacca brutalmente i colleghi razzisti nella trasmissione MW2

"Beh, sarei fottutamente pazzo se fossi fottutamente al verde e... non sapessi cosa fare per il resto della mia fottuta vita", ha urlato Cenat. "Fottuto bastardo di trent'anni, fottuta stronza."

«Ti ruberò la Bud Lite e le sigarette e le infilerò nel culo di tua sorella, figlio di puttana. Sciocco * cagna. Goditi i prestiti studenteschi, stronza".

Copia della trasmissione Twitch di Kai CenatContrazione: Kai Cenat

Cenat ha certamente i soldi per sostenere le sue affermazioni; Lo streamer è stato recentemente in grado di acquistare una casa per sua madre dopo aver ottenuto un enorme successo su Twitch, qualcosa che ha detto essere stato un obiettivo per tutta la vita per lui.

Kai Cenat non è la prima persona di colore a sopportare un simile comportamento da giocatore durante un live streaming; infatti, anche il famoso rapper T-Pain ha sperimentato il razzismo durante uno streaming di Call of Duty ad aprile e ha abilmente chiuso i troll in una clip che è diventata virale.

Modern Warfare 2 avrà presto strumenti per combattere anche i comportamenti odiosi, con il gioco pronto a implementare un nuovo sistema di segnalazione che consentirà ai moderatori di Infinity Ward di disattivare la chat vocale dei giocatori tossici.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Kai Cenat perde la pazienza su Twitch mentre i compagni di squadra di MW2 urlano insulti razzisti e omofobi è possibile visitare la categoria Call of Duty. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Lee Taejil

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni