Twitch subisce il più grande calo di spettatori da anni a novembre 2022, ma perché?

Twitch subisce il più grande calo di spettatori da anni a novembre 2022

Il numero di spettatori di Twitch è al punto più basso da settembre 2020, con la piattaforma nel suo insieme che ha accumulato meno di 1,7 miliardi di ore guardate a novembre 2022. Il calo del 10% tra ottobre e oggi è il più grande da giugno 2021, ma perché è così?

Twitch ha visto una rapida crescita dall'inizio del 2020. Con le persone bloccate a casa, sempre più si sono rivolte alla piattaforma di streaming di proprietà di Amazon per passare il tempo, sia che si tratti di mostrare la propria vita o di unirsi alla chat di qualcun altro per ottenere qualcosa. tanto bisogno socializzazione.

Negli ultimi due anni, la piattaforma ha registrato una rapida crescita. Tuttavia, sta iniziando a stabilizzarsi, con le ultime statistiche di novembre che evidenziano una possibile inversione.

Le statistiche sugli spettatori di Twitch nell'ultimo mese sono le più basse da settembre 2020, con 1,69 miliardi di ore di contenuti guardati a novembre. È ancora significativamente superiore al miliardo di ore vantate a gennaio e febbraio 2020, ma fa parte di un notevole calo.

Il calo del 10% delle visualizzazioni da ottobre a novembre è il maggiore dal calo del 15% di giugno 2021.

Tuttavia, se temi che questa sia la fine di Twitch, forse smettila di parlare di cospirazione.

Le statistiche di Twitch sono al livello più basso dalla metà del 2020, ma non è tutto negativo.

Non è la prima volta che il pubblico di Twitch oscilla in questo modo alla fine dell'anno. Il novembre 2021 ha affrontato un destino simile con un calo del 10,3% rispetto alle cifre di ottobre, sebbene la cifra complessiva di 1,81 miliardi sia una percentuale molto più alta.

Novembre è solitamente un mese più lento sulla piattaforma. Ci sono festività americane di cui preoccuparsi, come il Ringraziamento. Gli eventi di eSport come The International di Dota 2, CS: GO Majors e i campionati mondiali di League of Legends spesso finiscono, quindi il pubblico degli eSport è diminuito. Nel 2022, le finali mondiali si sono svolte a novembre, così come il Rio CS:GO Major, che hanno stabilito entrambi dei record.

Mentre le principali versioni del gioco possono portare alcuni miglioramenti delle prestazioni, come God of War: Ragnarok e Call of Duty: Modern Warfare II per quest'anno, di solito ci sono meno spettatori in giro in questo momento.

Ci sono alcuni dolori della crescita che sono difficili da ignorare. La posizione di Twitch sulla retribuzione dei creatori ha visto molti dei migliori talenti lasciare la piattaforma per il suo più grande rivale in YouTube Gaming.

Di conseguenza, alcuni creatori più piccoli, che hanno continuato a far funzionare le cose, si sono fermati ⁠: la piattaforma ha solo circa un milione di streamer e partner affiliati ora, in calo rispetto al picco di 1,25 milioni nel gennaio di quest'anno. . Il numero medio di canali live in qualsiasi momento è il più basso da aprile 2020, con circa 88.000.

Ci sono alcune altre dita che potrebbero essere indicate. Il divieto di gioco d'azzardo della piattaforma, sebbene lodato dalla maggior parte degli spettatori, ha sostanzialmente eliminato una delle sue categorie più popolari negli ultimi due anni nelle slot. L'aumento delle molestie e delle incursioni di odio potrebbe aver scoraggiato alcuni utenti, sebbene Twitch stia cercando di combatterlo con nuove soluzioni per gli streamer.

Ci sono una serie di motivi per cui il pubblico di Twitch è al punto più basso dalla metà del 2020, proprio mentre lo spazio di streaming stava decollando nella stratosfera. È ovvio, sulla base dello scorso anno, la crescita si è arrestata, ma sarà solo questione di tempo prima che riprenda.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Twitch subisce il più grande calo di spettatori da anni a novembre 2022, ma perché? è possibile visitare la categoria Call of Duty. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Lee Taejil

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni