Farantube
Image default
CS:GO

I giocatori CSGO devono pagare per il rinnovamento della classifica in Prime Status

I giocatori di CSGO ora dovranno pagare per ottenere ricompense ed esperienza, e persino giocare in classifica e macinare a Global Elite, dopo che Valve ha confermato che le nuove modifiche al sistema Prime Status costringeranno i giocatori free-to-play a sborsare per i lussi in un tentativo di fermare i “cattivi attori”.

Da quando CSGO è diventato free-to-play nel dicembre 2018, il sistema Prime Status è stato l’unica cosa che ha tenuto separati i giocatori legittimi dai compagni di squadra tossici e dagli imbroglioni (al di fuori del VAC).

I giocatori free-to-play hanno anche accesso a tutto ciò che hanno speso $ 15 USD e potrebbero lavorare per ottenere il loro stato Prime gratuitamente.

Tuttavia, Valve ha livellato il campo di gioco, dando ai giocatori paganti Prime Status un vantaggio rispetto alle loro controparti free-to-play.

ValveValve sta rielaborando il sistema Prime Status di CS:GO per renderlo più esclusivo.

I giocatori non saranno più in grado di ottenere lo stato Prime gratuitamente passando al livello 21 ogni stagione. Invece, se vuoi ottenere lo stato Prime, dovrai pagare.

Inoltre, molti contenuti sono ora bloccati dietro il paywall Prime Status. I giocatori non Prime non riceveranno più esperienza, drop, gradi o gruppi di abilità. Devi anche pagare per ricevere la Service Medal annuale.

Il più grande cambiamento dell’aggiornamento, tuttavia, è il gioco classificato CSGO.

I giocatori non Prime verranno gettati in “non classificati” ogni volta che si mettono in coda per la competizione o qualsiasi modalità di gioco che utilizzi matchmaking e gradi basati sull’abilità. Le code classificate saranno esclusivamente per i giocatori Prime.

Oggi stiamo apportando modifiche ai conti non Prime. Stiamo anche introducendo il matchmaking non classificato. Informazioni su queste modifiche possono essere trovate nel post del blog di oggi: https://t.co/W6m42EUTAH

— CS:GO (@CSGO) 4 giugno 2021

Valve ha citato “cattivi attori” che abusano del sistema come motivo del backflip.

“Vediamo nuovi giocatori che entrano continuamente in CS:GO, ed è più importante che mai che chiunque nel mondo possa iniziare a giocare e giocare gratuitamente”, hanno affermato in un post sul blog del 3 giugno.

“Sfortunatamente, nel tempo, quei benefici sono diventati un incentivo per i cattivi attori a danneggiare l’esperienza dei giocatori sia nuovi che esistenti. Quindi oggi stiamo rivedendo l’offerta per i nuovi giocatori”.

La patch del 3 giugno ha anche rimosso la modalità di gioco Scrimmage, che è stata sostituita da Non classificata e può essere utilizzata sia dai giocatori Prime che da quelli non Prime.

Related posts

Juggernaut vs Colossus: come Cloud9 ha scioccato Complexity @ Blast Fall Showdown

admin

Come Jamppi, star di CSGO bandito dal VAC, è stato costretto a entrare a Valorant

admin

DreamHack Open gennaio EU / NA: Stream, programma, risultati

admin

Leave a Comment