CodeMiko pianifica "migrare lentamente" su YouTube in seguito alla controversia sulla divisione delle entrate di Twitch

CodeMiko pianifica "migrare lentamente" su YouTube in seguito alla controversia sulla divisione delle entrate di Twitch

A seguito della decisione di Twitch di interrompere la divisione 70/30 delle entrate degli abbonamenti per i suoi più grandi creatori, il popolarissimo Vtuber CodeMiko prevede di fare il salto su YouTube.

Il 21 settembre, il presidente di Twitch Dan Clancey ha rilasciato una dichiarazione tramite un post sul blog affrontando l'attuale distribuzione delle entrate degli abbonamenti del canale. E dato che questo è arrivato il giorno dopo il divieto di gioco di Twitch, gli streamer sono entrati nella lettera piuttosto speranzosi.

Tuttavia, Clancey ha fornito alcune notizie piuttosto sfavorevoli quando ha annunciato che la divisione 70/30 assegnata ad alcuni creatori sarebbe stata interrotta e sarebbe tornata alla normale divisione 50/50. Il ragionamento era dovuto all'alto costo di gestione di un servizio di live streaming.

Tieni presente che YouTube offre una divisione 70/30 a tutti i suoi streamer e ha recentemente annunciato una serie di altre modifiche alla qualità della vita della piattaforma. Con questo, diversi streamer hanno accennato a lasciare la loro casa di Twitch per YouTube apparentemente più redditizio.

CodeMiko si trasferisce su YouTube

Dopo essere tornata dal suo viaggio alle Hawaii, CodeMiko è andata in diretta per chattare con i suoi spettatori e discutere di ciò che è successo con Twitch come piattaforma.

Quando si è trattato del cambiamento nella distribuzione delle entrate di Twitch, Miko ha avuto molto da dire. “Ho impiegato questo sforzo e ore, sostanzialmente per averlo condiviso a metà... è molto, amico. Ad esempio, grazie a Twitch per avermi dato una piattaforma e grazie per avermi dato la visibilità di cui avevo bisogno, ma il lavoro che sto facendo non è 50/50. 70/30 mi sembra più giusto".

Ha poi parlato di YouTube e di come ha considerato il cambiamento. "So che YouTube è 70/30, quindi probabilmente migrerò anche io lentamente su YouTube. Cercherò di concentrarmi maggiormente sui video di YouTube perché personalmente ritengo che il modo in cui YouTube consente la monetizzazione su vod e clip sia eticamente corretto".

CodeMiko ha anche chiamato Twitch per come guadagna dai vod dei suoi creatori, ma non condivide tali entrate. "Il fatto che Twitch metta annunci sui nostri vod ma non ci permetta di monetizzare i nostri vod è fottutamente strano."

Quindi, sebbene Miko non abbia intenzione di passare a YouTube tutto in una volta, sembra che non sarà su Twitch a tempo pieno dopo la scadenza del suo contratto.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a CodeMiko pianifica "migrare lentamente" su YouTube in seguito alla controversia sulla divisione delle entrate di Twitch è possibile visitare la categoria Esports. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Lee Taejil

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni