xQc fa esplodere i "codardi" dietro il ban DMCA di Hasan su Twitch

Felix 'xQc' Lengyel ha criticato il recente divieto di Twitch di Hasan 'HasanAbi' Piker definendolo un po' "zoppo" dato che era DMCA a causa di "codardi" che non erano d'accordo con i suoi punti di vista.

Quando si tratta di essere banditi da Twitch, ci sono tutta una serie di linee guida su cui gli streamer possono inciampare e mettersi nei guai. Tuttavia, nell'ultimo anno circa, c'è stata una maggiore attenzione ai contenuti compatibili con DMCA.

Alcuni streamer si sono messi nei guai per aver riprodotto musica con licenza, alcuni per aver guardato momenti salienti sportivi senza permesso e altri per aver guardato in modo flagrante programmi TV come una sorta di watch party.

La maggior parte di queste punizioni viene assegnata dopo che uno streamer è offline, ma possono essere eseguite anche durante lo streaming. È successo ad HasanAbi il 6 dicembre, mentre stava guardando un'intervista con Kanye West.

xQc colpisce il ban di Hasan su Twitch

Il popolare commentatore politico, che da allora non è stato bandito, è stato sospeso mentre era in diretta dopo essere stato segnalato da un certo numero di telespettatori che hanno diversi punti di vista politici.

Alcuni streamer hanno valutato il divieto, incluso xQc che ritiene che sia stato "zoppo" che Hasan abbia sospeso il suo streaming. “Penso che sia rabbrividire. Stai facendo un'azione che ritieni corretta a meno che tu non sia d'accordo con loro. Se non sei d'accordo con la loro opinione, lo fanno... non lo so”, ha detto.

“Non sono d'accordo con questo, penso che sia fottutamente zoppo. Quando partecipi a un dialogo pubblico ed è supponente e sei disposto a lasciare che le persone commentino o qualsiasi altra cosa e vai a DMCA, curva la legge in questi modi perché non ottieni la risposta che desideri o l'opinione che desideri, questo è la merda più codarda.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

Timestamp di 1:39

L'ex star di Overwatch ha affermato che il DMCA non è qualcosa che le persone dovrebbero "flettere" solo perché non sono d'accordo con qualcosa, date le implicazioni più ampie che può avere su un canale.

Come notato, Hasan non è stato bandito e ha dato la sua risposta al dramma, ma è improbabile che lasci perdere una volta che tornerà a trasmettere.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a xQc fa esplodere i "codardi" dietro il ban DMCA di Hasan su Twitch è possibile visitare la categoria Twitch. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Gabriel

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni