xQc nei punti mentre assistevo allo speedrun di Minecraft fallito di Forsen

L’ultimo tentativo dello streamer di Twitch Forsen di fare uno speedrun su Minecraft ha avuto una grande reazione dal rivale xQc, la cui reazione alla corsa fallita ha fatto ridere gli spettatori della sua natura drammatica.

Lo speedrunning nei videogiochi è diventato una caratteristica sempre più grande nella comunità dei giocatori. In particolare, gli streamer ora hanno account o giorni dedicati allo speedrunning, giocando a giochi popolari e cercando di battere record precedentemente stabiliti.

Che si tratti di velocizzare interi giochi o semplicemente di provare a finire una sfida o una sezione specifica il più rapidamente possibile, gli spettatori adorano vedere i loro streamer preferiti all’altezza della sfida. Un gioco che ha creato una forte comunità di speedrunning è Minecraft.

Nel corso degli anni Forsen e xQc hanno battuto i record l’uno dell’altro in modo drammatico. Alcuni record vengono battuti solo di pochi secondi. Nell’aprile 2021, Forsen ha notoriamente completato il gioco in soli 20 minuti e 38 secondi, solo sette secondi più veloce di xQc. I due sono andati avanti e indietro anche online, incitandosi a vicenda e alimentando la loro giocosa rivalità con Minecraft.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

In un recente stream su Twitch, Forsen ha tentato la fortuna di superare un nuovo tentativo di speedrun. In linea con le loro solite battute online, xQc ha reagito allo streaming di Forsen, con una clip di quest’ultimo che moriva nel gioco facendo scoppiare a ridere xQc.

Forsen deve ancora rispondere alle risate di xQc. Tuttavia, conoscendo il modo in cui i due creatori di contenuti vanno avanti e indietro online, è solo una questione di tempo prima che Forsen pubblichi la reazione. Il tempo dirà anche quale nuovo record di speedrun di Minecraft i due competono e rompono dopo.

Per tutte le ultime notizie e aggiornamenti sull’intrattenimento, assicurati di controllare la copertura completa di Dexerto qui.