Lo Schalke 04 ha dato l’ultimo saluto alla LEC con l’uscita del documentario “NULLFEAR”. Il film serve come una recensione della loro fatidica stagione 2021, nonché un addio al campionato di cui hanno fatto parte per quattro anni.

Il canale YouTube di Schalke 04 Esports ha pubblicato NULLFEAR, un documentario sulla stagione 2021 della squadra il 10 settembre.

Il film di 95 minuti non solo documenta la stagione 2021 della squadra, ma funge anche da addio alla migliore lega europea di League of Legends dopo la vendita del loro slot a giugno.

Schalke Primavera 2021LECLe aspettative erano alte per lo Schalke che entra nel 2021

Schalke saluta

La stagione 2021 dello Schalke 04 è iniziata con speranza e ottimismo. Il documentario di NULLFEAR si apre con varie figure del team che parlano delle grandi aspettative per il team di League of Legends dell’org.

La prima metà del film si concentra sulla divisione della primavera del 2021 LEC. Lo Schalke 04 è arrivato quarto nella classifica della stagione regolare con un record di 9-9. Ciò significava una serie di playoff al primo turno contro G2. Lo Schalke è tornato da 0-2 per pareggiare la serie, ma ha perso la decisiva gara 5. Sono stati in grado di superare Fnatic nella serie successiva, ma sono stati eliminati dai playoff dall’eventuale secondo classificato Rogue nel round successivo.

Ma c’è una corrente sotterranea più oscura che attraversa i primi 45 minuti del documentario: l’FC Schalke 04. La squadra di calcio, che giocava in Bundesliga, stava vivendo una stagione storicamente terribile. Il film contiene scene dello staff tecnico che scherza su quando la squadra di calcio avrebbe vinto la prossima volta.

L’FC Schalke 04 ha vinto solo tre partite durante la stagione della Bundesliga 2020/21 ed è stato ufficialmente retrocesso il 20 aprile, nove giorni dopo la fine della divisione LEC Spring. Una combinazione della pandemia in corso e della realtà finanziaria della relegazione in 2. Bundesliga ha fatto sì che lo Schalke fosse sull’orlo della bancarotta.

Per compensare alcuni di questi problemi finanziari, hanno venduto il loro posto nella LEC all’organizzazione svizzera Team BDS per $ 30,5 milioni. L’annuncio della vendita è arrivato il 14 giugno, a soli tre giorni dall’inizio della divisione estiva della LEC.

Il documentario torna all’estate 2020 e alla “corsa miracolosa” dello Schalke da 1-10 a 8-10, ma la storia non si è ripetuta. Con i giocatori venduti e la fine in vista, uno Schalke demoralizzato è andato 3-15 nella divisione estiva del 2021.

Ma come mostra il documentario, non è stata una morte tranquilla. I minuti finali del film si concentrano sulla festa di osservazione per l’ultima partita LEC dello Schalke. Tifosi ed ex giocatori sono stati invitati alla Veltins-Arena della squadra di calcio per assistere alla partita. C’era anche un ospite speciale: l’ex stella dello Schalke Tamás ‘Vizicsacsi’ Kiss, che faceva parte della squadra che è arrivata seconda dietro alla Fnatic nei playoff estivi dell’UE LCS 2018.

“Ho avuto persone che sono venute da me, dicendomi quanto amano la squadra e quanto l’hanno adorata quando ho giocato per lo Schalke”, dice Vizicscasi nel documentario. “Ha significato davvero molto sentirlo.”

Mentre lo Schalke ha perso l’ultima partita come squadra LEC contro Fnatic, i fan sono stati in grado di dire addio alla squadra che amavano.

Il documentario si chiude con un tributo di dichiarazioni di lanciatori, giocatori e, infine, un messaggio ai fan di Tim Reichert, amministratore delegato della squadra, mentre lui e il collega amministratore delegato Dr. Claudio Kasper guardano la Veltins-Arena un’ultima volta .

Il viaggio di Schalke in League of Legends continuerà nel 2022 nella Prime League, la lega regionale tedesca per il gioco.