La Beta di Call of Duty: Vanguard ha già rivelato molte delle mappe del gioco e ne sappiamo di più in arrivo, quindi ecco una guida rapida a tutte le mappe CoD confermate finora.

Le mappe sono una componente vitale di un gioco Call of Duty e possono determinare il suo successo. Le missioni e le armi della campagna sono divertenti, ma sono le migliori mappe di Call of Duty che i giocatori ricordano con più affetto.

Crash, Terminal, Nuketown, Raid, Highrise e tanti altri evocano ricordi per i giocatori e ne creano persino di nuovi poiché la loro popolarità porta a rimasterizzare le mappe.

Call of Duty: Vanguard cerca di portare avanti questa tendenza offrendo ai potenziali acquirenti e fan un altro anno di avvincente gameplay su mappe interessanti e varie.

Ecco tutte le mappe di Call of Duty: Vanguard confermate finora.

Tutte le mappe di Call of Duty: Vanguard 6v6 finora

Gavutu

mappa gavutu nell'avanguardia del merluzzo

Una posizione che sfrutta veramente le capacità dell’hardware moderno e all’avanguardia. Gavutu è una splendida isola devastata dalla guerra che investe il giocatore di pioggia e vari effetti meteorologici, offrendo allo stesso tempo diversi modi di combattere.

C’è il classico lungomare completo di copertura e mezzi per affiancare l’opposizione, ci sono diversi percorsi che collegano tra loro i tre canali principali (fornendo anche corsie da cecchino), e la questione di una nave gigante situata a terra che offre diversi livelli di combattimento e verticalità .

Hotel Royal

mappa reale dell'hotel a merluzzo all'avanguardia

Incentrato su un gigantesco hotel completo di cucina completa, bar, aree lounge e altre strutture, l’Hotel Royal potrebbe essere una delle mappe più ampie e ambiziose di Call of Duty mai realizzate.

Se non sei ansioso di gettarti nell’inevitabile carneficina all’interno dell’edificio, puoi scegliere di fiancheggiare tutto l’esterno, contestando sporgenze e tetti.

Ma il vero divertimento è all’interno dei locali, poiché la nuova enfasi del gioco sulla distruzione porta ad esplosivi che fanno esplodere le porte e proiettili che perforano i muri. Dovrai guadare attraverso vetri sparsi in stanze strette piene di più giocatori, grazie alle opzioni di Combattimento del gioco.

stella Rossa

merluzzo vanguard mappa stella rossa

Un gelido saluto attende chiunque incontri il tuo cammino in questa piazza aperta coperta di neve. La desolazione è evidente in tutti gli edifici della mappa con grandi pezzi mancanti, che creano scontri a fuoco più subdoli e opportunità di cecchinaggio e fiancheggiamento.

La mappa sembra decisamente la mappa più grande di Call of Duty: Vanguard Beta e può diventare leggermente problematica se è solo una partita 6v6. Ma una volta che inizi ad aggiungere numeri allo scenario, i giochi diventano aperti, frenetici ed estremamente vari.

Nido d’Aquila

merluzzo all'avanguardia mappa nido d'aquila

La quarta mappa è in arrivo nella seconda settimana di Beta testing di Vanguard e le riprese multiplayer hanno mostrato che Eagle’s Nest è un luogo pittoresco in cima ad alcune montagne.

È simile all’Hotel Royal in quanto si fissa su un edificio situato al centro della mappa, ma le due aree di spawn hanno molto spazio per negoziare e potrebbero creare di per sé alcuni duelli interessanti.

Castello

merluzzo all'avanguardia mappa del castello

Il blog multiplayer ufficiale di Call of Duty: Vanguard ha pubblicato due mappe di remake che sarebbero sicuramente presenti nel nuovissimo sparatutto CoD.

Il primo dei quali è Castle di Call of Duty: World at War, e da allora non è mai stato visto in un gioco CoD. Si trova principalmente all’interno e intorno a un castello giapponese, il che è evidente a causa dei tetti iconici e degli schermi shoji, che ora sono distruttibili.

Sarà interessante vedere quanto è cambiata la mappa rispetto alla sua versione originale del 2008, ma una cosa è certa è che è bello rivederla.

cupola

mappa della cupola dell'avanguardia del merluzzo

Il secondo dei nostri due remaster confermati è Dome, una mappa richiesta dai fan di Call of Duty. Ricorda molto mappe più piccole come Shoot House, Dust e Shipment e garantisce frequenti spargimenti di sangue.

Effetti come Combat Fog si uniranno a livelli di dettaglio migliorati per far sembrare Dome più vivo che mai. Aspettati giochi ad alta intensità, azione caotica e divertimento!

Man mano che ci avviciniamo all’uscita di Call of Duty: Vanguard, Sledgehammer Games suggerirà inevitabilmente altre mappe, con altre in arrivo dopo il lancio, e continueremo ad aggiornare questa pagina man mano che ne sapremo di più.

Nel frattempo, dai un’occhiata a tutte le ultime novità su Call of Duty: Vanguard e alla nostra recensione completa della Beta di Vanguard.

Credito immagine: Activision / Sledgehammer Games