L’esperto di Warzone 2 condivide il carico EBR-14 così forte che è il "DMR 2.0"

Il creatore di contenuti di Warzone 2, Metaphor, ha svelato il suo equipaggiamento EBR-14 aggiornato, che ha un “output di danno folle” ed è così forte da riportare in vita il primo meta DMR di BR.

La community di Warzone 2.0 è davvero una delle più vivaci e attive che il franchise di Call of Duty abbia avuto da un po’ di tempo.

Quasi ogni giorno la meta-arma definitiva cambia perché qualcuno regola gli accessori di un’arma per conferirle un profilo unico.

L’EBR-14 è un fucile da tiratore che ha già avuto il suo momento al vertice prima che la comunità sbloccasse il pieno potenziale di armi come Raal MG, o TAQ-56, e lo abbandonasse a favore di più munizioni in un caricatore, TTK più veloci e ” nessun rinculo” costruisce.

Tuttavia, Metaphor ha suggerito che potrebbe cambiare e che l’EBR potrebbe essere in procinto di replicare il meta DMR del primo Warzone.

Equipaggiamento “folle” EBR-14 per Warzone 2

In un video su YouTube del 23 dicembre ha delineato il potenziale del fucile semiautomatico, affermando che è simile al DMR che ha trascorso mesi come arma dominante a Verdansk.

“Non ho intenzione di mentire, questa cosa è un po’ pazzesca se ci metti a segno. Fondamentalmente è come se il meta EBR fosse tornato e sono un po’ spaventato”, dice il creatore di contenuti.

La personalizzazione completa è la seguente:

  • Museruola: ZLR Talone 5
  • Munizioni: 7.62 Alta velocità
  • Barile: Canna Boremaster da 22″
  • Ottica: Ottica VLK 4.0
  • Azione: Stock di fabbrica SO-90

“Questa cosa ha il potenziale per 2 colpi se ottieni colpi alla testa”, ha riassunto Metaphor. “E in generale, è davvero, davvero folle il danno prodotto da quest’arma.”

Idealmente, i giocatori interessati a provare questa build da soli in Warzone dovrebbero eseguire il backup del loro EBR-14 primario con un mitra, come il Fennec, o le pistole X13 sui fianchi.

Ciò assicurerà che siano coperti a distanza ravvicinata, purché gli scontri a fuoco a medio e lungo raggio in cui prospera l’EBR.