La mancanza di un titolo Major è sempre stata un bastone con cui battere Aleksandr ‘s1mple’ Kostyliev, ma questo potrebbe cambiare a Stoccolma il mese prossimo.

S1mple ha abbozzato un sorriso quando gli è stato chiesto, ancora una volta, dei suoi pensieri sui suoi critici dopo aver aiutato NAVI a vincere la stagione 14 della ESL Pro League.

E proprio come a Colonia, dove ha detto ai suoi nemici di “conoscere il tuo posto”, il prodigio ucraino non ha tirato pugni.

“Ho bisogno di nuovi hater. I vecchi sono diventati miei amici».

Il rapporto di S1mple con la scena di Counter-Strike è complicato. Non era estraneo alle controversie all’inizio della sua carriera, e non è mai stato il tipo da contenere le sue emozioni quando sente che la sua incessante ricerca della perfezione non sembra contagiare coloro che lo circondano.

Vuoi vincere alleati s1mpleESLs1mple ha 16 medaglie MVP al suo attivo, solo due in meno di dev1ce.

Le opinioni su s1mple possono essere polarizzate, ma il suo immenso successo nel gioco non può essere ignorato o sopravvalutato. Ha vinto 13 titoli Big Event ed è stato nominato Most Valuable Player di un torneo 16 volte (il secondo più assoluto). È stato anche nella classifica Top 20 di HLTV ogni anno dal 2016, inclusa una volta al n. 1 (2018) e due volte al n. 2 (2019 e 2020).

Inoltre, è appena entrato a far parte di un club selezionato di giocatori che hanno vinto l’Intel Grand Slam, un premio da 1 milione di dollari che premia le squadre per aver vinto numerosi tornei d’élite all’interno di una breve finestra temporale.

L’unica cosa che continua a sfuggirgli? Una corona maggiore.

Perdite amare

S1mple è stato vicino a vincere Major in passato. Ha raggiunto la finale di ESL One Cologne 2016 con Liquid e di FACEIT Major 2018 con NAVI. In entrambe le occasioni, la sua squadra ha subito un pestaggio (contro l’SK a Colonia e l’Astralis a Londra), che sicuramente ha solo aumentato la sua frustrazione.

Questo potrebbe essere in procinto di cambiare al PGL Major Stockholm, il primo Counter-Strike Major in oltre due anni.

NAVI si è ripresa al momento giusto, vincendo tre dei suoi ultimi quattro eventi internazionali (senza contare i due CIS RMR, uno dei quali ha vinto). All’IEM Cologne, la prima LAN di primo livello dall’inizio della crisi sanitaria globale, hanno messo a tacere tutti i dubbi sul loro coraggio mentre hanno intrapreso una corsa imbattuta che è culminata in convincenti vittorie nei playoff su FaZe e G2.

I NAVI sono diventati un’unità molto più a tutto tondo dall’aggiunta di Valeriy ‘B1T’ Vakhovskiy, un talento di 18 anni che è apparso maturo e calmo ben oltre la sua età. È stato un netto contrasto con la frequente inaffidabilità offerta da Egor ‘flamie’ Vasilyev, il cui futuro rimane nell’aria mentre continua in panchina.

S1mple ha messo in campo alcune prestazioni incredibili durante la corsa al titolo della ESL Pro League di NAVI, ma a volte sembrava poco stimolante contro Vitality nella finalissima – per i suoi alti standard, cioè. Ma il team è stato in grado di aggirare il problema e ha comunque trovato il modo di tagliare i francesi. NAVI ha fatto molta strada nel 2021 e si è rafforzata sempre di più, trasformandosi in una macchina ben oliata che non richiede che la sua più grande stella produca ogni volta prestazioni mostruose.

In altre parole, la vittoria al cardiopalma di domenica non sarebbe stata possibile nelle precedenti iterazioni di NAVI. E anche s1mple sembra saperlo. Dopo la partita, ha elogiato lo sforzo collettivo dei suoi compagni di squadra.

“Tutti si sono fatti avanti in finale”, ha detto. “È la sensazione più bella, quando tutti stanno dando il massimo nel gioco.

“Questi sono i migliori compagni di squadra che abbia mai avuto”.

Tutti gli occhi sul maggiore

L’attenzione sta ora iniziando a rivolgersi verso PGL Major Stockholm, a cui mancano solo cinque settimane. Non è un’esagerazione dire che i NAVI sono i favoriti incandescenti per vincere il titolo, poiché i punti interrogativi incombono su alcuni dei loro più grandi rivali diretti all’evento.

G2 sembrava sconnesso e caotico in ESL Pro League, mentre squadre come NIP, mousesports e Astralis semplicemente non sembrano avere la potenza di fuoco necessaria per competere con NAVI. Questo Major potrebbe anche arrivare troppo presto per Gambit, mentre Vitality deve ancora dimostrare di poter esibirsi in modo coerente con il loro attuale elenco. E FaZe potrebbe perdere l’evento a Stoccolma a meno che non risolvano i loro problemi online in tempo per l’evento RMR finale.

NAVI alza il trofeo IEM ColoniaSimon Howar/ESLNAVI sono i favoriti incandescenti per il Major

Come vuole il destino, PGL Major Stockholm potrebbe essere l’evento in cui s1mple eguaglia il record di Nicolai ‘dev1ce’ Reedtz di 18 medaglie MVP. Perché ciò accada, tuttavia, la stella NAVI dovrà prima essere nominata MVP di IEM Fall CIS.

Sarebbe duro, quasi crudele, per dev1ce rinunciare alla corona nella città che ora chiama la sua casa, soprattutto data l’alta stima in cui è tenuto da s1mple. Nel suo recente documentario, ‘s1mple formula’, la star ucraina ha affermato di vedere ancora il dev1ce come il GOAT.

“Se chiamiamo qualcuno il più grande di tutti i tempi, in questo momento è lui”, ha detto s1mple (timestamp 1:33:00). “Ha vinto tutti i titoli e ha ottenuto molto”.

Molti nella scena di Counter-Strike condividono ancora questa opinione. Ma il PGL Major Stockholm potrebbe essere proprio l’evento che ci costringerà ad avere un dibattito GOAT.