Il glitch di League of Legends Hexflash rovina il pro match consentendo ai giocatori di respawnare istantaneamente

31/08/2022

Il glitch di League of Legends Hexflash rovina il pro match consentendo ai giocatori di respawnare istantaneamente

Un problema tecnico di Hexflash sta interrompendo League of Legends consentendo ai giocatori di respawnare istantaneamente dopo la morte, e nessuno è abbastanza sicuro del motivo per cui sta accadendo.

Con la frequenza con cui League of Legends viene aggiornato, alcuni bug e glitch sono destinati a scivolare attraverso le crepe.

È sempre frustrante vedere una partita rovinata da un bug che rompe il gioco. Tuttavia, quando si verificano bug nei giochi professionali, a volte è necessario adottare misure drastiche.

Riassunto

Il glitch di Hexflash crea un ciclo di morte per il giocatore professionista

Gli insetti rivoluzionari sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Alcuni renderanno inutili alcune abilità o meccaniche di gioco, mentre altri causeranno ostruzioni visive o glitch che danneggeranno l'esperienza di gioco.

Anche se essere in grado di respawnare istantaneamente non interrompe il gioco in modo così drammatico come altri bug, può dare ad alcune squadre un enorme vantaggio. Oppure, nel caso della clip qui sotto, intrappolare qualcuno in purgatorio dall'essere ucciso ripetutamente alla loro base.

In XRD vs. Nongshim RedForce Game 1 il 5 agosto 2022, questo errore si è verificato sia per Cho 'BeryL' Geon-hee di DRX che per No 'SnowFlower' Hoi-jong di Nongshim, lasciando entrambi i giocatori di supporto sbalorditi e confusi.

Sebbene la clip della morte di SnowFlower non abbia comportato una pausa, una precedente occorrenza del bug per BeryL ha comportato una lunga pausa.

Inoltre, nella LJL (League of Legends Japan League), una partita tra DetonatioN FocusMe e Sengoku Gaming è stata interrotta dallo stesso errore.

Quando i timer di respawn iniziano ad avvicinarsi a 40-50 secondi, non è esagerato affermare che un respawn istantaneo è un legittimo problema tecnico che rompe il gioco.

Hexflash sarà disabilitato anche in #LCS (e PG) fino a nuovo avviso https://t.co/33oOyPPb8X

— Greg Adler @EVO (@RiotGurg7) 5 agosto 2022

Hexflash è già stato bandito sia in LEC che in LCS e probabilmente altri campionati seguiranno l'esempio fino a quando questo bug non sarà risolto.

Ma non temere, questo glitch di Hexflash sta interessando solo il regno del torneo utilizzato per giocare a League of Legends per i giocatori professionisti. È stato confermato in un annuncio di trasmissione LEC relativo al bug che questo problema tecnico non si verifica nel client live di League of Legends.

Il creatore di contenuti ed ex giocatore professionista Christian "IWDominate" Rivera sottolinea che i giocatori LEC che ricevono un preavviso troppo scarso di questo cambiamento potrebbero influenzare drasticamente le loro partite.

40 minuti prima che le squadre giochino sul palco, quindi le squadre non si allenano senza hexflash per la settimana, fantastico 😀 https://t.co/RhGb1PBaUB

— Christian Rivera (@IWDominate) 5 agosto 2022

Dopo il suo tweet iniziale che criticava la mancanza di una notifica preventiva del bug, in un altro tweet continua spiegando come ciò potrebbe influire sui giochi professionistici.

"Beh, in questo momento le persone prendono hexflash su Poppy e lei ha giga prio (apre la possibilità di attraversare il muro del drago/barone), quindi ora devi privare la priorità del piccone, potenzialmente influendo sul draft."

Sebbene sia una buona mossa rimuovere un bug potenzialmente dannoso nel gioco professionale, potrebbero esserci delle ripercussioni tangibili per i professionisti.

Altre guide:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni