Lo sviluppatore di Overwatch 2 chiama la polizia sullo streamer di Twitch dopo aver minacciato gli eroi scomparsi

Uno sviluppatore di Overwatch 2 ha affermato di aver allertato le autorità dopo che uno streamer di Twitch lo ha minacciato di un bug che ha causato la scomparsa degli eroi per i giocatori di ritorno.

L’uscita di Overwatch 2 è stata a dir poco disastrosa. Oltre agli attacchi DDoS che impedivano ai giocatori di avviare il gioco, c’erano numerosi bug che impedivano ai fan di accedere al suo contenuto.

Uno dei problemi principali deriva dalla “prima esperienza utente” in cui i nuovi arrivati ​​nell’universo di Overwatch sbloccano gradualmente gli eroi mentre giocano per evitare di essere sopraffatti.

Sfortunatamente, questo ha influenzato i giocatori veterani e ha causato loro la perdita di eroi nel loro elenco. Inutile dire che non sono contenti, tanto che alcuni hanno minacciato gli sviluppatori.

L’uscita di Overwatch 2 di Blizzard Entertainment sta riprendendo dopo una serie di singhiozzi.

Lo streamer di Twitch accusato di aver minacciato lo sviluppatore di Overwatch 2

In un post su Twitter, lo streamer di Twitch “benjiyrn” ha pubblicato gli screenshot di una conversazione che ha avuto con Andy Belford, un community manager di Blizzard.

Benjiyrn ha contestato il pagamento di $ 50 per il primo gioco e poi la mancanza di contenuti in OW2 e ha fatto alcuni commenti minacciosi al riguardo.

“Guardami per le strade, negro. È sul posto”, ha detto, apparentemente insinuando che un attacco si sarebbe verificato di persona.

Dopo che Andy ha risposto dicendo allo streamer che si trattava di un bug su cui stavano lavorando per correggere, Benjiyrn ha risposto chiedendo: “Per favore, correggilo il prima possibile. L’ultima volta che te l’ho detto.

ow2 minacce allo sviluppoTwitterLo sviluppatore di OW2 afferma di aver allertato le autorità sulle minacce.

“E ora lo sto segnalando alle autorità”, ha risposto Andy prima di apparire per bloccare la trasmissione.

Nei commenti, molti fan di Overwatch, incluso l’ospite della Overwatch League Legday, hanno supportato lo sviluppatore e hanno criticato lo streamer per i suoi commenti minacciosi. Non è noto se la polizia abbia contattato il trasmettitore o se stia indagando.

Sebbene non ci siano scuse per il feedback, si spera che gli sviluppatori possano risolvere il problema degli eroi scomparsi per tutti mentre OW2 continua a riprendersi dopo il suo lancio poco brillante.