Pokimane pensa che gli streamer AI prenderanno il sopravvento: “sarà molto spaventoso”

Pokimane crede che gli streamer AI potrebbero essere una grande cosa in futuro, l’attuale creatore di contenuti spiega come potrebbe funzionare e perché l’idea la spaventa.

In un recente streaming su Twitch, la creatrice di contenuti Pokimane ha passato un po’ di tempo a parlare con la sua chat dei suoi pensieri sull’intelligenza artificiale e del ruolo che potrebbe svolgere nello streaming. La creatrice di contenuti di 26 anni ha spiegato le sue teorie riguardo al futuro delle trasmissioni in diretta, approfondendo l’idea che l’IA svolga un ruolo molto più importante nello spazio.

“E se un giorno avessimo streamer che si evolvono dalla chat GPT?” Pokimane ha quindi spiegato cosa significa e come potrebbero funzionare per lo streaming andando avanti.

“Per quelli che non” sanno cosa sia, “è come se potessi parlare con Google. Questa è la chat GPT. È l’intelligenza artificiale ed è un po ‘strano. È un po ‘spaventoso ad essere onesto, ma mi ha fatto pensare, puoi praticamente avere una conversazione con questa cosa.

Pokimane ha poi parlato dell’idea che gli streamer AI si occupino della creazione di contenuti. “Potresti semplicemente renderlo uno streamer e un giorno, sai come abbiamo VTuber in questo momento, un giorno potrebbero probabilmente creare un modello VTuber e poi programmarlo per essere uno streamer AI. Lo capirebbero e basta. Sì, streamer AI. Vogliamo che questo streamer abbia una personalità davvero dolce e frizzante e quindi si limiteranno a prendere tutti i detti e le risposte tipiche.

Tuttavia, Pokimane ha raddoppiato l’idea che lo streaming AI sia un concetto per il futuro e che, se dovesse accadere in questo momento, la tecnologia sarebbe meno convincente che in futuro.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

“Sento che se ne fanno uno in questo momento probabilmente non è così avanzato, ma un giorno sarà molto avanzato e molto spaventoso.”

Il concetto di intelligenza artificiale che prende il posto dello streaming è qualcosa che è diventato una discussione più ampia negli ultimi tempi. Lo stesso di Dexerto si è tuffato a fondo nell’idea in un recente pezzo su AI VTuber Neuro-sama. Nel servizio Andrew ha scritto come “l’intelligenza artificiale (AI) è ovunque su Internet al giorno d’oggi, agendo come generatori di arte, chatbot e altre forme di comunicazione. Neuro-sama ne è un esempio, con l’IA VTuber che ha conquistato Twitch e osu! allo stesso tempo.”

Per tutti gli ultimi contenuti di intrattenimento e streaming, assicurati di controllare la copertura completa di Dexerto qui.