Le dichiarazioni fatte da Vigiani per Bolognafc.

Il mister del Cesena, Vigiani, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la sconfitta per 5-2 contro l’avversario di giornata. Secondo l’allenatore, il primo tempo è stato equilibrato, mentre nella ripresa la sua squadra è stata superiore. Tuttavia, il passivo atteggiamento iniziale ha creato dei problemi. Nonostante il gol subito dopo soli 40 secondi, l’atteggiamento dei giocatori è cambiato e sono emerse le qualità della squadra. Il Cesena ha segnato cinque gol, un risultato che non si era ancora visto durante il campionato. Tuttavia, l’allenatore ha sottolineato che il successo non dipende solo dalla precisione sottoporta ma anche dall’atteggiamento dei giocatori in campo. Questo atteggiamento deve essere costante e sempre messo in atto per esprimere tutte le potenzialità della squadra.

Newsletter (Preference)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il mister ha inoltre parlato della prossima stagione, in cui i giocatori del 2004 saranno fuoriquota. Questo porterà la squadra a dover studiare una nuova strategia. L’allenatore ha sottolineato che questa stagione ha portato molti insegnamenti, sia per lui che per i giocatori. Ha dichiarato di aver visto una grande crescita nella sua squadra, ma anche nei singoli elementi. Nonostante sia difficile esprimere tutto con un solo aggettivo, l’allenatore è soddisfatto del lavoro svolto e guarda con positività al futuro.

In conclusione, le dichiarazioni del mister del Cesena mostrano una grande consapevolezza dell’atteggiamento dei giocatori e della sua importanza per il successo della squadra. L’allenatore ha inoltre dimostrato di avere un grande spirito di adattamento e di essere sempre alla ricerca di nuove strategie per far fronte alle sfide che si presentano. La stagione appena conclusa ha portato molti insegnamenti e ha permesso alla squadra di crescere, sia come gruppo che come singoli elementi. Il futuro sembra promettente per il Cesena e per il suo mister, che ha dimostrato di essere un professionista attento e preparato.

P