La tradizione di Valorant continua a prosperare, con Riot che aggiunge altro alla storia con il rilascio della settima mappa “Fracture” con Episode 3 Act 2, e questa volta i suoi oggetti interagibili sparsi per la mappa.

L’uscita dell’Episodio 3 Act 2 l’8 settembre porterà la settima mappa a Valorant, nota come “Fracture”, che giocherà un ruolo enorme nel far avanzare la tradizione del gioco.

Fracture è la prima mappa di Valorant ambientata negli Stati Uniti, con la sua controparte nella vita reale che è l’area ricreativa del Diablo Canyon nel New Mexico, e sparsi sulla mappa ci sono oggetti interagibili, che lentamente riveleranno di più sulla storia del gioco, aggiornandosi con ogni nuovo toppa.

Dove trovare tutti gli elementi interattivi di Valorant su Fracture: nuove mappe easter egg e segreti della tradizione

Mentre altre mappe di Valorant hanno ovviamente delle tradizioni dietro di loro, Fracture ha fatto un ulteriore passo avanti per lo sforzo di Riot di espandere la storia, con l’aggiunta di nuovi oggetti interattivi basati sulla tradizione in tutta la mappa.

Secondo David Nottingham, direttore creativo che lavora su Valorant, gli elementi interattivi basati sulla storia verranno aggiornati in base alla patch.

Gli elementi della storia in Fracture verranno aggiornati in base alle patch.

— David Nottingham (@davidnotty) 3 settembre 2021

Dove trovare interattivi Valorant Fracture

Dove trovare tutti gli elementi interattivi di Valorant su Fracture: nuove mappe easter egg e segreti della tradizioneTutti e tre gli attuali interattivi su Fracture.

Finora sono state trovate tre interattive Fracture in tutta la mappa, ma sono accessibili solo durante la fase di acquisto. I primi due possono essere trovati nei difensori spawn su entrambi i lati del reattore. Entrambi gli interattivi sembrano essere e-mail tra Oran McEneff, Ruben Pontes e K-SEC.

Il primo è da K-SEC a Oran McEneff, accogliendolo nella struttura chiamata “Everrett-Linde”, e il secondo è da Oran McEneff a Ruben Pontes, discutendo le sue preoccupazioni con il Radianite Collider.

L’ultimo interattivo può essere trovato sul lato opposto dello spawn dell’attacco vicino a quello che è noto come “A Gate” sulla mappa. Vedrai una sfera nera risplendere, che è dove troverai una carta di autorizzazione di sicurezza appartenente a Paul Delmann, un dipendente di Kindom.

  1. E-mail da K-SEC a Oran McEneff – Lato destro del reattore.
  2. E-mail di Oran McEneff a Ruben Pontes – Lato sinistro del reattore.
  3. Carta di sicurezza Paul Delmann – In cima alla roccia vicino a ‘A Gate’.

Dove trovare tutti gli elementi interattivi di Valorant su Fracture: nuove mappe easter egg e segreti della tradizioneRiot GamesPuoi trovare gli elementi interattivi in ​​queste posizioni sulla mappa.

In un Q&A dello sviluppatore, Joe Lansford, Level Designer per Riot, ha dichiarato: “Siamo interessati ai modi in cui possiamo portare narrativa e tradizioni nel mondo di gioco senza interrompere affatto il gameplay ed è qui che siamo arrivati. Non c’è un nome ufficiale, o se ne abbiamo uno non lo so. Li ho semplicemente chiamati gli interattivi o i memo.”

Oltre a svolgere un ruolo importante nella storia, Fracture è diversa da qualsiasi altra mappa, con attaccanti in grado di spawnare su entrambi i lati della mappa, con difensori che si generano proprio al centro, il che sarà interessante vedere come si svolge nel gioco professionale.