Farantube
Image default
Valorant

G2 Valorant pro zeek risponde alle accuse di tossicità: “Smettila di essere insicuro”

Il giocatore Pro Valorant Aleksander ‘zeek’ Zygmunt di G2 ha definito completamente false le accuse di essere estremamente tossico per un altro giocatore e streamer durante una partita classificata.

La tossicità e il gioco online, purtroppo, sembrano andare insieme come burro di arachidi e gelatina. Fondamentalmente, se hai un gioco PvP puro come Valorant, la gente troverà un modo per parlare di spazzatura, non importa cosa.

Per la maggior parte di noi è facile come mettere in mute il giocatore tossico e andare avanti con la propria vita, ma le cose diventano un po ‘diverse quando sei un grande professionista dei Valorant come Zeek viene accusato di accumulare su un altro giocatore.

Persone di @riotgames @PlayVALORANT @ G2esports permettiamo che questi comportamenti continuino a livelli professionali, cosa ci aspettiamo che accada con il resto della community? Https: //t.co/mV85SiZ76X

– Horcus (@HorcusCSGO) 11 aprile 2021

L’11 aprile, lo streamer di Valorant Horcus ha pubblicato un Tweet con un Google Doc che descrive in dettaglio il “comportamento antisportivo” che ha affermato che zeek ha mostrato durante una partita in cui i due erano nella stessa squadra.

Nelle clip di Horcus si può certamente vedere il professionista G2 urlare contro lo streamer, e più tardi in un’altra partita classificata, ha giocato contro zeek e i suoi compagni di squadra G2 Ardis ‘ardiis’ Svarenieks e Patryk ‘paTiTek’ Fabrowski, che ha detto erano anche entrare nel bullismo.

Dopo che Horcus ha chiamato zeek per il suo comportamento, il professionista è andato su Twitter per difendersi, e ha risposto che non aveva “detto un singolo insulto” allo streamer per tutto il gioco, e ha affermato che i fan dello streamer spagnolo avevano iniziato a fare irruzione nel suo stream.

“Perché non mostri come la tua chat mi ha fatto irruzione e molestia dopo che ho RIDATO perché inizi a litigare con un ragazzo al secondo round?” ha twittato zeek. «Non ho detto un solo insulto a te per tutto il gioco. Smettila di essere così insicuro @HorcusCSGO. “

“I tuoi spettatori mi stanno rovinando la giornata solo perché ti ho messo nel mio gioco e non trovo affatto tossico quello che stavo facendo”, ha continuato il professionista polacco. “Le prove del gioco in salita sono letteralmente merda. La clip “Stai zitto” è ovviamente fatta per i contenuti, anche perché stai andando HAM con un ragazzo sul ROUND 1 per due minuti solo perché ha chiamato ua baiter. “

Resta da vedere se G2 intraprenderà qualsiasi tipo di azione su come si stavano comportando zeek e i suoi compagni di squadra, soprattutto considerando il suo argomento. Interazioni come questa sembrano accadere in Valorant tutto il tempo, chiedi a chiunque giochi. Detto questo, i professionisti di Valorant sono sotto il microscopio molto più di altri, quindi resta da vedere cosa succederà, se succederà qualcosa.

Related posts

Riot rivela nuovi piani per fermare la tossicità dei Valorant prendendo di mira le classificate

admin

LoL, Valorant LAN in pericolo dopo che gli scienziati avvertono che l’eruzione del vulcano islandese è “probabile”

admin

Perché Hiko crede che gli sviluppatori di Valorant debbano nerfare lo Spettro “frustrante”?

admin

Leave a Comment