Farantube
Image default
Valorant

Il profilo di Sinatraa scompare dal sito ufficiale di Sentinels Valorant

Il professionista di Valorant in battaglia Jay “Sinatraa” Won ha apparentemente avuto il suo profilo spostato di nascosto sul sito Web ufficiale di Sentinels, nonostante tecnicamente sia rimasto nel roster.

Nel marzo del 2021 Sinatraa è stato accusato dall’ex fidanzata Cleo di abusi sessuali ed è stato sospeso sia da Valorant che dal suo team Sentinels mentre le indagini erano in corso.

Nonostante sia stato sospeso per sei mesi dalle gare dopo che non è riuscito a cooperare pienamente nelle indagini dell’organizzatore del torneo sulle accuse di cui sopra, è rimasto fiducioso che tornerà al gioco professionale. Che si tratti di Sentinels o meno, dovremo solo vedere, poiché Sinatraa non è più elencato come giocatore attivo sul sito Web dell’organizzazione.

Valorant EsportsSinatraa è sotto tiro da quando le accuse sono uscite a marzo.

Dopo aver messo in panchina l’ex campione della Overwatch League per il prossimo futuro, Sentinels ha preso Tyson “TenZ” Ngo da Cloud9 come suo sostituto diretto a VCT Masters Reykjavik, i primi Valorant Masters e LAN, che hanno vinto senza far cadere una mappa.

Con una tale spazzata, non sorprende che Sentinels abbia completato l’acquisizione di TenZ (secondo quanto riferito per sette cifre da far venire l’acquolina in bocca) solo un giorno dopo la conclusione del torneo. Il che ora lascia il futuro di Sinatraa con l’org in questione, poiché non è più elencato come giocatore attivo.

Una rapida occhiata alla pagina Valorant conferma che il profilo di Sinatraa non si trova da nessuna parte, mentre in precedenza era elencato fino a Reykjavik.

Tuttavia, può ancora essere trovato sulla pagina “Creatori di contenuti”, che si allinea con il suo profilo Twitter che lo elenca come creatore del marchio mentre la sua sospensione è in corso.

SentinelsTenZ è stato introdotto come sostituto di Sinatraa prima di unirsi a Sentinels in modo permanente dopo VCT Reykjavik.

Come abbiamo detto, però, dopo il successo che i Sentinel hanno avuto con TenZ e la loro attuale formazione, resta da vedere se riporteranno Sinatraa nel loro roster quando sarà in grado di giocare ancora una volta.

Solo il tempo dirà se Sinatraa giocherà o meno con i Sentinels o con qualche altra squadra quando la sua sospensione sarà finalmente scaduta. Ma è ovvio che non vedremo presto l’ex campione OWL in Valorant competitivo.

Related posts

TSM Zoe denuncia GamerGirl Valorant Tournament per processo di verifica del genere “intrusivo”

admin

Il mito confonde tutti con bizzarre combinazioni di tasti per Valorant e Fortnite

admin

Mirino Best Valorant che i professionisti stanno usando: Hiko, ScreaM, TenZ e altri

admin

Leave a Comment