A seguito delle voci sull’assenza di Bren Esports dal VCT Stage 3 Masters: Berlin, Riot ha rivelato ufficialmente che l’organizzazione del sud-est asiatico non sarà in grado di partecipare all’evento internazionale.

A una settimana dal secondo evento internazionale di Valorant, Masters: Berlin, Riot si sta adoperando per mettere tutto a posto per rendere il più agevole possibile le squadre partecipanti, ma la prima squadra di serie della regione SEA dovrà mancare, essendo Bren Esports.

L’organizzazione di eSport del sud-est asiatico ha preso d’assalto la competizione durante i playoff della SEA, ma sfortunatamente dovrà perdere l’occasione a causa dell’inasprimento delle restrizioni di viaggio nelle Filippine.

Poiché le restrizioni sono diventate più severe negli ultimi mesi nella regione, Riot afferma di aver esplorato diverse strade per trovare una soluzione per partecipare a Berlino, secondo un annuncio ufficiale.

Un aggiornamento su Bren Esports e #VALORANTMasters Berlin: pic.twitter.com/4WwfNNQfdb

– VALORANT Champions Tour (@ValorantEsports) 3 settembre 2021

Secondo la comunicazione ufficiale di Riot, il team di mobilità globale che gestisce i viaggi per le organizzazioni è arrivato al punto di cercare di coordinarsi con i governi filippino e tedesco per prendere accordi ma, sfortunatamente, è ora passata una scadenza che rende impossibile la partecipazione di Bren.

Riot sta pianificando di andare avanti con un torneo a 15 squadre con il Gruppo D, dove il Bren sarebbe stato inserito, passando a un doppio round robin invece della quattro-doppia eliminazione che gli altri gruppi devono affrontare. Le prime due squadre del girone D passeranno comunque alla fase successiva.

L’annuncio della mancata partecipazione di Bren al torneo ha comprensibilmente sconvolto la community di Valorant e sia le squadre che i fan hanno iniziato a mostrare il loro sostegno all’organizzazione su Twitter.

Questa è una notizia davvero triste 😞 Resta forte @BrenEsports

– KRÜ Esports 🇩🇪 (@KRUesports) 3 settembre 2021

Fanculo il COVID 😔

— Vodafone Giants (@GiantsGaming) 3 settembre 2021

Fortunatamente per gli altri gruppi, non saranno influenzati dal cambiamento, con tutto ancora andando avanti come previsto per loro.

Il Masters Berlin continua normalmente e inizierà il 10 settembre con KRU Esports vs Zeta Division come partita di apertura del torneo.