Valorant Masters Berlin è ora in corso, ma i professionisti hanno alcune lamentele iniziali con l’audio, chiedendo a Riot di risolvere i problemi prima che il torneo raggiunga le ultime fasi.

15 delle migliori squadre di Valorant al mondo si sono riunite a Berlino per competere per il trofeo Masters: Berlin, con il vincitore del torneo che timbra il biglietto per VCT Champions a dicembre.

Mentre Riot ha fatto di tutto per il torneo, con l’allestimento del palco, composto da ologrammi e luci fantasiose, hanno mancato il bersaglio sulle impostazioni reali su cui giocherebbero i migliori giocatori del mondo, secondo i giocatori stessi.

Dopo il primo giorno di Masters, i professionisti hanno iniziato a lamentarsi dei problemi audio, chiedendo a Riot di risolverli rapidamente.

I professionisti di Valorant si lamentano dei problemi di "assenza di suono" al VCT Masters Berlin Colin Young-Wolff / Riot Games L’incredibile allestimento scenico di Riot per Valorant Masters: Berlino.

La preoccupazione principale dei professionisti è sentire il rumore bianco nelle cuffie, che li rende incapaci di sentire molti suoni cruciali che altrimenti sentirebbero nelle loro solite configurazioni.

Uno dei professionisti a parlare dei problemi è stato il capitano di G2 Esports, Mixwell, che si è sfogato su Twitter, “il suono non è come giocare da casa […] il rumore bianco in realtà blocca la maggior parte del suono di utilità come il lupo Skye, la cartella Raze, il drone Sova, quindi se vedi qualcuno che fa un gioco stupido potrebbe essere a causa di questo.

La star di 100 Thieves Peter ‘Asuna’ Mazuryk è d’accordo, aggiungendo che “sembrava che dovessi affrontare un controllo molto di più per ottenere informazioni e per aiutare il mio IGL a fare la scelta giusta”.

Tutto quello che sto per dire è che il suono non è come suonare da casa, il rumore bianco in realtà blocca la maggior parte del suono di utilità come il lupo skye, raze satchel, sova drone quindi se vedi qualcuno che fa un gioco stupido potrebbe essere a causa di Quello.

— G2 m1xwell (@Mixwell) 11 settembre 2021

Asuna non è stato l’unico giocatore di 100 Thieves a menzionare i problemi audio. Dopo la convincente vittoria per 2-0 di 100 Thieves su Havan Liberty il primo giorno, Ethan ha scherzato sul fatto che avrebbe dovuto “giocare senza suono più spesso”.

Dovrei semplicemente suonare senza suono più spesso.

@havanliberty 2-0 di GG.

PS Riot potrebbe aggiustare l’audio per il resto del torneo, nessun giocatore può sentire i passi 😘

— 100T Ethan (@ethanarnold) 10 settembre 2021

Ethan ha anche chiesto a Riot di sistemare il suono per il resto del torneo, poiché presumibilmente nessun giocatore può sentire i passi.

Attualmente, Riot non ha ancora risposto a nessuna delle preoccupazioni dei vari giocatori in competizione in Masters: Berlino, ma si spera che esamineranno alcuni aggiustamenti in futuro.