La star di Apex Legends Mac ‘Albralelie’ Beckwith ha risposto ad un po’ dell’odio che ha ricevuto per aver “abbandonato” il Team Liquid, apparentemente ritirandosi dalla competizione, e poi entrando a far parte del roster di Cloud9.

Ci sono state una manciata di stelle che sono uscite dalla fiorente scena degli eSport di Apex Legends, tra cui Albralelie che è diventato sinonimo di giochi salienti su Octane.

Il ventenne è diventato famoso come parte del talentuoso roster di TSM, prima di essere abbandonato, e negli ultimi mesi si è ritrovato a tuffarsi dentro e fuori dall’azione competitiva.

Ha lasciato il roster di TSM per perseguire Valorant, ma è tornato all’org come creatore di contenuti. È tornato al gioco competitivo come sostituto del Team Liquid, ma alla fine ha lasciato il roster, con alcuni fan che credevano che avesse completamente abbandonato la squadra.

Elenco di TSM Apex Legends con medaglie dopo l'eventoTwitter: PlayApexAlbralelie e la squadra TSM hanno avuto abbastanza successo in Apex.

Ora, Albralelie sta tornando in azione ancora una volta come parte della squadra impilata di Cloud9, ed è stato preso di mira per essere tornato a giocare non molto tempo dopo che sembrava si stesse ritirando per sempre. Cloud9 ha anche affrontato critiche per aver abbandonato Knoqd, nonostante una prestazione stellare al campionato ALGS.

Tuttavia, Albralelie ha risposto rapidamente alle critiche rivoltegli.

“Per riabilitare il mio nome come rinunciatario perché odio come la comunità generale mi ha etichettato come qualcuno che “si ritira e torna”. La prima volta che ho smesso, non è stata una mia scelta”, ha twittato Beckwith poco dopo il trasloco”. Hal e Jordan hanno preso questa decisione per me perché non mi stavo godendo la partita. Sono stato abbandonato”.

L’Octane main ha continuato dicendo che non è qualcuno che “smette liberamente” e che la sua uscita da Liquid è stata la prima volta che ha effettivamente smesso di sua iniziativa invece di essere spinto.

Non li odio, vorrei che mi fosse dato il tempo di mettermi alla prova prima che accadesse, ma non li odio. Non sono uno che si licenzia liberamente, TL è la prima squadra che abbia MAI lasciato da solo e mi rifiuto di permettere che accada di nuovo. Amo i miei vecchi compagni di squadra, ma non lavoriamo bene in comp.

— TSMFTX Albralelie (@TSM_Albralelie) 25 giugno 2021

Non aveva finito lì, però, notando che il contraccolpo gli ha dato una motivazione ora. “Non aspettarti nient’altro che il meglio da me con i ragazzi c9, un fuoco è stato acceso sotto il mio culo e sto sparando per nient’altro che il top per dimostrare che tutti i chiacchieroni che respirano con la bocca si sbagliano”, ha aggiunto.

“Avremmo dovuto essere onesti con voi ragazzi, ma onestamente mi sono vergognato di essere lasciato cadere. Ora non mi interessa più, tutto ciò che mi interessa è vincere, cosa che farò indipendentemente dal roster in cui mi trovo”.

Avremmo dovuto essere onesti con voi, ragazzi, ma onestamente mi vergognavo di essere lasciato cadere. Ora non mi interessa più, tutto ciò che mi interessa è vincere, cosa che farò indipendentemente dal roster in cui mi trovo. Quando tornerò in forze, aspettati un atteggiamento e un giocatore diversi.

— TSMFTX Albralelie (@TSM_Albralelie) 25 giugno 2021

Beckwith ha promesso ai fan che avrebbero visto un “atteggiamento e un giocatore diversi” una volta tornato in azione.

Saranno ansiosi di vedere come funziona ora il roster di Cloud9 con lui come parte di esso e se può mantenere la sua promessa di successo.

Nel frattempo, i fan sono ancora solidali con Knoqd, che sembra sia ora alla ricerca di una nuova squadra.