Un nome, o un segnaposto per un nome, di quello che potrebbe essere un nuovissimo IP o gioco Blizzard è apparso in un importante leak di NVIDIA GeForce NOW.

Negli ultimi giorni le persone hanno riversato migliaia di righe di titoli annunciati e non annunciati dopo che un utente di GeForce NOW è riuscito a “sbloccare” praticamente tutti i giochi sulla piattaforma, compresi quelli che non sono stati ancora annunciati.

Titoli Blizzard come Overwatch, Overwatch 2, Heroes of the storm e Diablo sono tutti elencati, ma tra le voci OW c’è un nome che non abbiamo mai visto prima: Iris.

Perdita di Nvidia iris BlizzardCos’è Iris? È quello che tutti sembrano chiedersi.

Non c’è modo di dire se Iris è in realtà un progetto guidato da Blizzard o Activision. Visto che si trova esclusivamente tra i titoli Blizzard, non è una cattiva scommessa.

Puoi cercare l’elenco qui se sei interessato a vederlo di persona. Ma questa perdita non è l’unica indicazione che Blizzard potrebbe avere qualcosa di nuovo in arrivo.

Dando un’occhiata a quali posizioni Blizzard sta assumendo sulla pagina “carriera” dell’azienda, possiamo vedere che un “progetto non annunciato” ha più offerte di lavoro di Overwatch e persino di World of Warcraft.

Overwatch 2 Baptiste corre a New YorkBlizzard Entertainment Molti fan di Blizzard stanno scherzando sul fatto che “Iris” significa che Overwatch 2 è finalmente in sviluppo.

Molti degli annunci di lavoro per Progetti non annunciati includono l’esperienza di lavoro su giochi FPS, in particolare. Anche se tutto questo potenzialmente punta a qualcosa in lavorazione, è impossibile dire esattamente cosa a questo punto.

Sono volate battute sul fatto che “Iris” potrebbe significare che Overwatch 2 è finalmente in pieno sviluppo, ma l’idea che sia correlato a Overwatch potrebbe non essere troppo lontana. Non dimentichiamo che una delle linee vocali di Zenyatta dice “Guarda nell’iride”. Lo sappiamo, lo sappiamo, questa è una forzatura, ma abbiamo letteralmente solo una parola con cui lavorare qui.

Qualunque cosa Iris sia in realtà resta da vedere. Fino a quando non avremo conferma da Blizzard, le ipotesi e le perdite sono ciò su cui dovremo andare avanti. Chi lo sa però? Potremmo benissimo avere una grande sorpresa alla BlizzCon 2022.