Farantube
Image default
Smash

Secondo quanto riferito, il creatore di Smash Ultimate Sakurai sta considerando il “pensionamento anticipato”

Secondo quanto riferito, il creatore e direttore di gioco di Super Smash Bros Masahiro Sakurai sta prendendo in considerazione un ritiro anticipato e prevede di interrompere la sua rubrica su Famitsu una volta rilasciati gli ultimi due personaggi DLC di Smash Ultimate Fighters Pass Volume 2.

Una colonna di Famitsu trapelata che è apparsa online il 26 maggio ha dettagliato i piani di Sakurai per un pensionamento anticipato, con il boss di Smash che afferma che finirà la sua colonna “al più tardi quest’anno”.

Secondo la colonna tradotta da Siliconera, Sakurai ha iniziato a pensare alla pensione e alla sua vita dopo i videogiochi durante la Golden Week delle vacanze giapponesi. L’idea lo affascinava, scrivendo che aveva una “certa predilezione” nei suoi confronti.

La prima incursione di Sakurai nella regia è arrivata sotto forma di Kirby’s Dream Land, il titolo del 92 Gameboy. Avrebbe continuato a realizzare un altro paio di giochi di Kirby negli anni ’90 prima di rilasciare Super Smash Bros su Nintendo 64 nel 1999.

Secondo quanto riferito, NintendoSakurai terminerà la sua rubrica su Famitsu quest’anno.

“Tutto deve finire ad un certo punto”, ha detto, aggiungendo che “va bene lavorare più duramente che posso in questo momento, finché posso, anche se mi rende molto impegnato”.

Per quanto riguarda la sua colonna, iniziata negli anni 2000, Sakurai dice che la finirà una volta che gli ultimi due combattenti DLC saranno usciti.

I Challenger Pack 10 e 11 dovrebbero essere rilasciati entro dicembre 2021, quindi sembra che la rubrica di Sakurai finirà per allora. Ciò potrebbe anche danneggiare le possibilità di un combattente DLC aggiuntivo, dato che Sakurai ama discutere della loro creazione nelle sue colonne. A meno che, ovviamente, non venga rilasciato un combattente in più prima della fine dell’anno.

I combattenti di Smash Ultimate passanoNintendo Restano solo due posti DLC nel Fighters Pass Volume 2.

Tuttavia, sebbene il lavoro sulla sua colonna possa finire, Sakurai non ha necessariamente finito con i giochi, sostenendo che potrebbe ancora essere coinvolto in lavori relativi ai giochi in futuro.

Cosa questo significhi per la serie Smash in futuro rimane un mistero. Nintendo potrebbe rilasciare un nuovo gioco con qualcun altro che subentra come direttore mentre Sakurai supervisiona lo sviluppo?

Si dice che il prossimo combattente DLC sarà rivelato all’E3 2021 a giugno, quindi è possibile ottenere maggiori dettagli su cosa succederà a Smash e Sakurai nel prossimo futuro.

Related posts

Potrebbe tornare in disgrazia Smash pro ZeRo? Il CEO di Tempo Storm interviene

admin

Sakurai di Smash Ultimate ha provato a creare livelli all’interno di Minecraft da portare

admin

Nintendo risponde ai fan che chiedono a Captain Toad di unirsi a Smash Ultimate come combattente DLC

admin

Leave a Comment