Farantube
Image default
Business Esports

Fonti: H3CZ cerca di possedere esclusivamente OpTic Chicago e disinvestire da NRG

Il CEO di OpTic Gaming Hector ‘H3CZ’ Rodriguez ha in programma di acquisire completamente il franchise della OpTic Chicago Call of Duty League e cedere la sua proprietà in NRG, secondo fonti che hanno familiarità con la situazione.

H3CZ punta a disinvestire da NRG, l’org a cui è entrato a far parte a settembre 2019, e possiede il franchise OpTic Chicago insieme a nuovi partner finanziari, hanno informato Dexerto fonti. Più parti sono interessate a essere coinvolte, sebbene non sia stata presa alcuna decisione finale su quale lavorerà in futuro. H3CZ ha rifiutato di commentare.

Rodriguez è diventato co-proprietario e co-CEO di NRG insieme ad Andy Miller dopo aver creduto di aver perso per sempre la proprietà di OpTic Gaming. Insieme a NRG, hanno acquistato uno slot nella Call of Duty League di Activision Blizzard e hanno creato un nuovo marchio, Chicago Huntsmen, che è diventato uno dei principali destinatari dell’attenzione dell’ex CEO di OpTic.

Quelli che una volta erano gli Huntsmen in seguito sono diventati OpTic Chicago quando H3CZ ha acquistato ufficialmente il marchio OpTic Gaming da Immortals Gaming Club nell’ottobre 2020. Ora, vuole che il franchise sia interamente sotto la sua proprietà e controllo.

OpTic GamingH3CZ è finalmente riuscito a rivendicare OpTic Gaming dopo che Immortals ha acquisito il marchio nel giugno 2019.

Le cose sono rimaste tranquille nel regno pubblico tra le due parti da quando è stato ottenuto il controllo sull’organizzazione che Rodriguez aveva costruito negli ultimi dieci anni. Non è stata pubblicata alcuna comunicazione ufficiale in merito alla relazione d’affari tra lui, Miller e NRG, anche se ora sappiamo che è perché sono ancora in fase di finalizzazione del nuovo accordo.

Le speculazioni su un divario si sono manifestate online quando il podcast NRG Duo, ospitato dai due co-CEO, ha smesso di caricare episodi nel novembre 2020.

Durante il processo di ritorno di OpTic Gaming al loro ex CEO, 100 Thieves – guidato dall’ex star di OpTic Matthew ‘Nadeshot’ Haag – si sono uniti alla Call of Duty League con il loro franchise, i Los Angeles Thieves.

Sebbene non sia stata presa alcuna decisione su chi sarà co-proprietario del franchise insieme a H3CZ, è chiaro che sta optando per concentrare tutto il suo tempo e i suoi sforzi su OpTic Gaming e il loro team nel CDL il prima possibile.

Mentre OpTic Chicago gareggia in Call of Duty, OpTic Gaming attualmente non schiera squadre: in passato, hanno partecipato a artisti del calibro di Halo, Gears of War e Counter-Strike.

Related posts

Cristiano Ronaldo si unisce a Garena Free Fire come personaggio giocabile

admin

La gilda firma la sponsorizzazione della metropolitana “multimilionaria”

admin

Gli esperti di Xbox affermano che Microsoft sta cercando di acquisire un altro editore di livello Bethesda

admin

Leave a Comment