Farantube
Image default
Business Esports

HUYA sborserà 310 milioni di dollari per i diritti esclusivi per gli eSport di League of Legends in Cina

La piattaforma di live streaming cinese HUYA ha acquisito i diritti multimediali esclusivi per gli eSport di League of Legends nella loro nazione d’origine per 310 milioni di dollari.

Dal 2021 al 2025, HUYA deterrà i diritti esclusivi di trasmissione di tutte le competizioni eSport ufficiali di League of Legends in Cina. Nello specifico, l’accordo copre le trasmissioni in lingua mandarino ed esclude Hong Kong, Macao e Taiwan.

La piattaforma di streaming ha inoltre acquisito i diritti per trasmettere per tre anni le registrazioni video-on-demand (VOD) delle partite.

L’accordo, che è stato scoperto attraverso il rapporto del modulo 20F dell’azienda e segnalato per la prima volta da The Esports Observer, vale 2.013 milioni di RMB, circa 310 milioni di dollari.

Flickr: lolesportsWorlds 2020, ospitato a Shanghai, in Cina, è stato di gran lunga l’evento di eSport più visto dell’anno.

HUYA può anche produrre contenuti derivati ​​come momenti salienti e replay, notizie, analisi e video di gioco con il permesso di TJ Sports, in base alla loro forma.

Secondo il loro accordo quinquennale con TJ Sports, la joint venture di Riot Games e Tencent che gestisce le competizioni, HUYA ora ha diritti di trasmissione esclusivi per tutte le iniziative di eSport di League of Legends in Cina.

Questo acquisto include in particolare la competizione di alto livello LPL, la League of Legends Development League (LDL) e l’evento LPL All-Star.

Ecco le 5 migliori giocate delle finali di primavera #LPL !! 💥

1. GALA – GALAAAAAAAA !!! 2. GALA + Ming – 2v23. GALA – Bot Diff4. Nuguri – Costruito in modo diverso 5. Doinb – Suggerimenti Sombrero # AllWeFightFor # Top5 pic.twitter.com/IcO29o24I8

– LPL (@lplenglish) 20 aprile 2021

Nell’agosto 2020, la società di intrattenimento Bilibili ha acquisito i diritti esclusivi di trasmissione cinese per gli eventi globali di League of Legends, come il Mid-Season Invitational e il World Championship, con un accordo triennale per un totale di 113 milioni di dollari.

Più tardi, nel novembre 2020, Riot Games ha confermato che stavano acquistando i diritti di streaming in inglese per gli sforzi di concorrenza del gioco a potenziali acquirenti. Secondo quanto riferito, la mossa vedrebbe tutte le trasmissioni di League of Legends in lingua inglese in diretta su un’unica piattaforma.

Related posts

BLAST annuncia la promozione di eSport su dispositivi mobili di Nubia durante la Premier Fall Series

admin

Jacksepticeye, MoistCr1TiKaL, Drew Gooden, altri sbattono YouTube sui nuovi cambiamenti di “Non mi piace”

admin

CDL e USAA collaborano per la settimana dell’apprezzamento militare prima dello Stage 3 Major

admin

Leave a Comment