Farantube
Image default
Calcio Internazionale

Almirón se n’è andato ed Elche ha vinto di nuovo

E 120 giorni dopo, Elche ha vinto di nuovo. Proprio quando se n’è andato Jorge Almirón dalla banca, la squadra con quattro argentini in campo ha battuto l’Eibar di minimo e È tornato alla vittoria dopo 16 partite e sogna di uscire dalla zona retrocessione.

Al debutto di Fran Escribá come allenatore, l’Alicante ha avuto la meglio grazie ad un gran colpo di testa del centro Dani Calvo nel primo tempo, quando Eibar ha dominato di più. Poi, il locale ha saputo sopportare con sofferenza gli attacchi di un rivale in crisi che ha confermato i loro gravi problemi per concretizzare le occasioni da rete.

A Elche erano i titoli dei giornali Emiliano Rigonio, che avevo una chiara possibilità, Ivan Marcone, Lucas Boyé Y Guido Carrillo, mentre in panchina c’era il portiere Paulo Gazzaniga, provato qualche anno fa dal Lionel Scaloni sul Selezione dell’Argentina.

Con questa vittoria, Elche continua nelle posizioni di retrocessione Seconda divisione, anche se almeno ha raggiunto la linea di Valladolid e, per differenza reti, è al 18 ° posto. Con 21 punti ha raggiunto anche Eibar, suo rivale, ma la differenza in questo caso gioca a favore della squadra basca.

Senza l’allenatore argentino, e senza Juan Sánchez Miño e Diego Rodríguez che hanno anche risolto i loro contratti, il cast di Elche, il cui principale azionista in Cristian Bragarnik, ha preso fiato.

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

Non c’è 2 senza 3 per Sampaoli

admin

Gallardo, Workshop e aneddoto con Messi

admin

Fiorentino: "Ronaldo non torna a Madrid"

admin

Leave a Comment