Farantube
Image default
Calcio Internazionale

La doppietta di Messi lo ha messo senza lavoro

Ciò che è stato dato è finito. Il Valencia ha annunciato lunedì il licenziamento del suo allenatore Javi Gracia, un giorno dopo aver perso 3-2 sul suo campo con il Barcellona di Lionel Messi (e il suo doppio). E il cast Ché a sua volta ha aggiunto che Salvador González ‘Voro’, allenatore ad interim in varie fasi, tornerà a guidare la prima squadra.

COMUNICAZIONE UFFICIALE | JAVI GRACIA ⤵️

– Valencia CF 🦇🍊🌊 (@valenciacf) 3 maggio 2021

Javi Gracia nella sua ultima partita da allenatore del Valencia.

“Il Valencia CF ha annunciato lunedì a Javi Gracia il suo esonero da allenatore della prima squadra”, ha detto il club in un comunicato. “Salvador González ‘Voro’ dirigerà provvisoriamente la prima squadra”, ha aggiunto.

A quattro giorni dalla fine del campionato, il Valencia, con le aspirazioni europee ad inizio stagione, è nella seconda metà della tabella, con sei punti di vantaggio sulla prima squadra che sarebbe scesa, Huesca (18 °). La squadra “che” ha aggiunto solo tre punti sugli ultimi 18 possibili.

Voro, un ex difensore del club e della nazionale spagnola, si è rivelato essere tecnico ad interim sei volte, l’ultimo nel 2020, quando ha assunto la direzione della squadra negli ultimi sei giorni in sostituzione di Albert Celades.

Il fiasco dell’era Peter Lim

Il Valencia, che in questa stagione lotta per la permanenza e non ha più opzioni matematiche per qualificarsi alle competizioni europee, è stato escluso dai tornei continentali in quattro occasioni da quando sette stagioni fa il club è di proprietà di Peter Lim attraverso la società Meriton.

Lim è arrivato a Valencia nell’ottobre 2014 e nella prima stagione la squadra si è qualificata per la Champions League, situazione che si è ripetuta dopo i campionati 2017-2018 e quelli successivi, entrambi con Marcelino García Toral come allenatore.

Tuttavia, nelle restanti quattro occasioni, comprese le ultime due, il Valencia è stato ben lontano da quell’obiettivo, essendo dodicesimo due volte, nono lo scorso anno e attualmente in 14esima posizione.

Questa traiettoria contrasta con quella precedente del club, dal 1998, la squadra valenciana aveva giocato ininterrottamente in Europa per 16 anni consecutivi fino alla stagione 2013-2014 in cui si è classificata decima in campionato. Solo nella stagione 2005-2006, il passaggio del Valencia ai tornei continentali si era limitato alla disputa della Coppa Intertoto, in cui come secondi classificati avevano la possibilità di passare all’Europa League.

I tecnici licenziati in stagione

Lo fa la partenza di Javi Gracia dalla banca del Valencia il settimo allenatore in queste circostanze finora in questa stagione nel campionato di calcio spagnolo.

In mancanza di quattro giorni per la conclusione del campionato, Salvador González ‘Voro’ lo sostituirà.

Il primo cambio è avvenuto al Celta, alla fine della nona giornata, quando Óscar García è stato sostituito da Eduardo ‘Chacho’ Coudet.

– Le altre staffette in LaLiga Santander:

09 ° Óscar García (Celta) x Eduardo Coudet 17 ° Gaizka Garitano (Athletic Bilbao) x Marcelino García Toral 18 ° Míchel Sánchez (Huesca) x José Rojo ‘Pacheta’ 18 ° Pablo Machín (Alavés) x Abelardo Fernández 23 ° Jorge Almirón (29 ° Elche) x Abelardo Fernández (Alavés) x Javi Calleja

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

I numeri galattici della città

admin

Messi pronto ad aspettare il Barcellona

admin

Leeds de Bielsa, la squadra più estrema della Premier League

admin

Leave a Comment