Farantube
Image default
Calcio Internazionale

Mbappé non cammina bene ma …

Il Paris Saint-Germain si reca in Inghilterra per visitare l’Etihad Stadium, sede del Manchester City per il ritorno della Champions League dopo sconfitta 2-1 nel proprio stadio. Nella squadra guidata da Mauricio Pochettino, sognano che la loro figura più decisiva, Kylian Mbappé, potrebbe giocare la partita contro la squadra di Ciudadano a causa di una contrattura al polpaccio destro che lo ha trattenuto dall’ultima partita di Ligue 1.

L’ottimismo di Pochettino

Mbappé è arrivato un po ‘zoppo all’aeroporto di Parigi per viaggiare con il resto dei suoi compagni di squadra. Finora, tutto indicherebbe che, almeno, non sarebbe stato dal gioco. Tuttavia, l’allenatore argentino Mauricio Pochettino ha entusiasmato il popolo parigino dopo la vittoria per 2-1 contro il Lens dicendo: “Sono ottimista su Kylian. Lo valutiamo ogni giorno. Penso che potrà giocare”. Inoltre, il tecnico potrà contare su tutti i suoi giocatori, compresi gli argentini Ángel Di María e Mauro Icardi, ad eccezione di Idrissa Gueye, espulsa nell’ultima partita.

Mbappe e Pochettino all’andata contro il City. REUTERS / Benoit Tessier / File foto

L’importanza di Mbappe nel PSG

Il 22enne attaccante ha completato 90 minuti contro il Manchester City all’andata e cercherà di posizionarsi come capocannoniere in Champions League, visto che ha otto gol nella competizione in corso, due lontano dal raggiungimento di Erling Haaland del Borussia Dortmund, altra delle nuove grandi star. A sua volta sogna di depositare la sua squadra per la seconda volta consecutiva nella finale del più importante torneo del Vecchio Continente. È anche il capocannoniere della Ligue 1 con 25 gol e il PSG sogna di essere ancora una volta il campione del torneo nazionale.

Mbappe guarda la vittoria della sua squadra contro il Lens.  (Foto AP / Thibault Camus)

Mbappe guarda la vittoria della sua squadra contro il Lens. (Foto AP / Thibault Camus)

Un finale di stagione incerto

Mancano poche partite al Paris Saint-Germain per scrivere una delle pagine più importanti della sua storia perché hanno tre partite per finire la Ligue 1, in cui sono a solo una unità dal Lille in un campionato entusiasmante. Mancano quindi solo due partite all’incoronazione per la prima volta di campione di Champions League, anche se dovrà superare l’1-2 dell’andata contro il Manchester City e, finalmente, è in semifinale dei francesi. Coppa dove giocherà contro il Montpellier. Sommando le tre competizioni, al PSG mancano solo sette partite per fare una stagione storica o anche una stagione da dimenticare visto che si può lasciare senza campionato e senza Champions League. Senza il pane e senza la torta.

Chi è andato a Manchester?

Il gruppo parigino per questo ritorno in semifinale! 📋🔴🔵 # UCL | #MCIPSG

– Paris Saint-Germain (@PSG_inside) 3 maggio 2021

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

Anche Kompany si è entusiasmato per Kun

admin

Atento San Lorenzo: Santos vince e continua

admin

Messi gioca oggi: tempo, formazioni e tv della Real Sociedad

admin

Leave a Comment