Farantube
Image default
Calcio Internazionale

Barcellona e tutte le sue strazianti vittorie in questa stagione

Quando sembrava che il Barcellona avesse saltato la partita contro il Valladolid in casa e, di conseguenza, avesse perso la possibilità di mettersi a portata di mano per la lotta della Liga, Ousmane Dembelé ha colpito un sinistro agonizzante che ha permesso alla squadra di Lionel Messi di arrivare a un punto dall’Atlético Madrid di Diego Simeone e segnare, in caso di epica rimonta, come realizzatore di uno dei gol di campionato.

Leo festeggia il gol di Dembelé. Foto: PRESS LA LIGA.

Il gol del francese era uno di quelli che arrivano appena – oltre un minuto -, al momento della gara in cui lo ha fatto (a nove giorni dalla fine e dopo una sconfitta del Colchonero). Con questo trionfo, quelli guidati da Ronald Koeman, che hanno preso 51 degli ultimi 57 punti possibili in campionato, arrivano al classico del 30 ° appuntamento contro il Real Madrid con 65 unità, una in meno dell’Atleti e due in più del prossimo rivale.

Nella stagione in corso, il Barcellona ha vinto diverse partite in questo modo e tutte sono state estremamente importanti.

L’OBIETTIVO DI DEMBELÉ

5-3 A GRANADA E VAI AL SEMI DI COPA DEL REY

Il Barsa è caduto 0-2 in assenza di cinque per chiudere e sorprendentemente era fuori nelle stanze. Tuttavia, lo ha legato in una raffica con tanti di Griezmann e Jordi Alba, all’88 ‘e al 92’. Poi, nell’integrazione, c’è stata una pioggia di gol.

GARA TREMENDA (3-2 NEL GLOBALE) PER RAGGIUNGERE LA FINALE

Dopo il passaggio in una sola partita contro il Granada, il Barcellona ha dovuto affrontare il Siviglia in semifinale, con un altro formato ma con una risoluzione quasi identica. Dopo lo 0-2 dell’andata, Piqué è apparso al ritorno al Camp Nou, per pareggiare la serie quando era già in corso il quarto minuto di aggiunta, e Braithwaite, che ha completato la vittoria nei tempi supplementari. Il 17/4 gioca la finale vs. Athletic Bilbao.

TRINCAO OBIETTIVO DI CONTINUARE LO STREAK IN CAMPIONATO

Il portoghese ha segnato 3-2 contro il Betis a 87 ‘ in data 22 e ha impedito al Barsa di perdere le tracce del leader dell’Atlético.

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

“È un problema in più che non ci siano fan nella rivincita”

admin

Lautaro vuole allontanarsi

admin

Il luccio tra Santos e Ángel Romero

admin

Leave a Comment