Farantube
Image default
Calcio Internazionale

due date di sospensione per i rossi in Ligue1

Il PSG è felice. Ha vinto 3-2 a Bayern Monaco in trasferta, per l’andata dei quarti di finale del Campioni. Il team di Mauricio Pochettino sofferto in Germania, ma con a Decisivo Neymar È stato fermato molto bene per la seconda tappa. Ma le buone energie nella competizione internazionale non si traducono allo stesso modo nel campionato locale perché il fuoriclasse brasiliano ha mandato uno dei suoi lo scorso fine settimana e ora dovrà affrontarne le conseguenze.

Neymar durante la partita contro il Bayern. Foto: EFE.

Sabato scorso le cose si sono fatte calde nel Parc des Princes. Il PSG ha perso in casa contro di lui Piccolo, in un incontro molto importante per la lotta per la punta del Lega 1. Nel corso della partita, Neymar aveva ricevuto un giallo per aver messo una mano sul viso di André. E alla fine i parigini sono rimasti con 10. È che 10 hanno ricevuto la seconda carta per una spinta inutile contro Tiago Djaló.

Ciò che ha peggiorato la situazione è questo espulso anche il portoghese per doppia ammonizione. E quando stavo camminando verso lo spogliatoio, ha avuto un’altra croce con Ney, che si è conclusa con l’intervento delle guardie giurate.

Questo mercoledì, mentre Neymar ei suoi compagni si mentivano per la gara di Champions League, negli uffici della Commissione Disciplinare di Francia hanno definito il rigore: due date di sospensione.

Il momento del secondo giallo.  Foto: AFP.

Il momento del secondo giallo. Foto: AFP.

Di conseguenza, il primo Barcellona sarà a margine delle partite contro Strasburgo (10/4) e contro Saint Etienne (18/4). Da parte sua, Djaló ne mancherà solo uno.

Perché saranno partite cruciali?

Perché la fine del campionato sta arrivando. La sconfitta di sabato ha costretto i parigini a sette date di chiusura della stagionee quei tre punti potrebbero significare il titolo. Il Lille ha preso il comando e si è posizionato in cima alla classifica con 66 unità. Segue il PSG con 63.

Ma La perdita di Neymar non è l’unica quel Pochettino soffrirà perché durante la precedente partita di campionato, Leandro Paredes e Gueye hanno ricevuto anche cartellini gialli e per accumulo di cartellini (3 nelle ultime 10 date) sono stati sospesi per una partita.

L'ammonimento a Paredes.  Foto: AFP.

L’ammonimento a Paredes. Foto: AFP.

Il PSG festeggia in Champions League ma non può perdere di vista la Ligue 1. Sabato alle 10.00 (Tempo argentino) visiterà e poi ospiterà il Bayern Monaco intorno al trimestre.

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

Il portiere ha segnato un gran gol e l’arbitro non gli ha permesso di festeggiare!

admin

La città vince e domina ma gioca al limite

admin

“Devi cambiare la protesta per gli applausi”

admin

Leave a Comment