Farantube
Image default
Calcio Internazionale

Un gol di Maxi Meza non evita di mancare Funes Mori

Martín Barragán ha messo i punti sulle i. Ha segnato nei minuti finali e Venerdì Necaxa ha salvato un pareggio per 1-1 contro Monterrey per la settima data della Clausura messicana. Maxi Meza, ex ginnastica, Independiente e centrocampista della Nazionale, mette in vantaggio gli ospiti al 35 ‘, ma Barragán approfitta di un rimbalzo in area per decretare la parità all’80’. Era il terzo pareggio consecutivo tra entrambe le squadre e il Necaxa non batteva Monterrey dall’apertura 2019, quando vinse 2-0.

“Non ci siamo finalizzati, ma abbiamo la sfortuna che i nostri attaccanti siano fuori per infortunio. Speriamo di recuperare Funes Mori ed è qui che arriva anche Janssen”, ha spiegato il tecnico Javier Aguirre. Melli è stato escluso per affrontare il Necaxa poche ore prima della partita a causa di un infortunio alla caviglia. Vincent Janssen, nel frattempo, ha subito una frattura a due dita della mano destra che lo ha messo fuori gioco da metà gennaio.

I Rayados sono stati migliori dall’inizio. L’insistenza ha trovato un premio a 35 ‘, quando il colombiano Avilés Hurtado ha preso un pallone dalla sinistra e ha mandato un cross in area, dove Meza ha colpito un rasoterra che ha colpito il lato sinistro del portiere Luis Malagón. Il Corrientes non si è convertito dallo scorso 20 settembre, quando ha bagnato contro l’Atlético San Luis. Ma poi, i Raggi (con Maxi Salas in panchina) pareggiano quando Barragán prende un rimbalzo nel cuore dell’area e definisce colpendo il palo destro della porta difesa da González. Nel Rayados, oltre a Meza, ha giocato anche Matías Kranevitter (è entrato al 58 ‘).

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

Quanto tempo è passato da quando Messi ha vinto un titolo?

admin

“Messi non pratica tiri liberi”

admin

Il portiere ha segnato un gran gol e l’arbitro non gli ha permesso di festeggiare!

admin

Leave a Comment